Sport

Terzo posto per la "Ginnastica La Rosa" al trofeo Coni

Le ginnaste del presidente Antonio Spagnolo, sotto la guida e responsabilità dell’allenatrice Barbara Spagnolo, e di Erica Saponaro si sono così distinte

Terzo posto nella finale nazionale del Trofeo Coni, svoltosi a Cagliari, per l’Enel Ginnastica La Rosa Brindisi. Le ginnaste del presidente Antonio Spagnolo, sotto la guida e responsabilità dell’allenatrice Barbara Spagnolo, e di Erica Saponaro si sono così distinte all’interno di una manifestazione che ha visto esibirsi 3000 giovani atleti, di diverse discipline sportive, delle rappresentative regionali di tutto il territorio nazionale.

La squadra brindisina, formata da Giulia Massaro, Rebecca De Martino, Angelica Rizzo e Chiara Distante, dopo aver vinto la gara di qualificazione regionale, tenutasi tra l’altro a Brindisi nel mese di maggio, è giunta così in Sardegna per rappresentare la Puglia alla fase nazionale.

Dopo la gara che ha visto in pedana concorrere tutte le rappresentative regionali, la compagine pugliese ha così ottenuto il terzo posto, alle spalle di Marche e Veneto.

“Un terzo posto – spiega il presidente Spagnolo - che si aggiunge a tutti gli altri successi ottenuti sino ad ora, ripaga il duro lavoro che i tecnici svolgono durante l’arco dell’anno, con la società e le roselline tutte pronte a sbocciare, già proiettate verso nuovi obiettivi e traguardi”.

Partite per Cagliari mercoledì 21 settembre, la squadra ha dapprima presenziato alla sfilata di apertura della manifestazione, incontrando i vertici del Coni, e poi hanno avuto l’opportunità di aggiungere all’album dei ricordi una foto con la ginnasta olimpionica Elisa Meneghini, protagonista con la squadra italiana di Ginnastica Artistica alle ultime Olimpiadi di Rio, prima di concedersi il giusto riposo dopo una giornata intera passata in viaggio.

Il giorno dopo è già tempo di gara: partite alla vigilia senza i favori dei pronostici, le roselline si dimostrano subito determinate e concentrate; parallele, trave, corpo libero e volteggio vengono eseguiti senza troppi patemi d’animo, aumentando così la speranza di ottenere un buon risultato. Al momento delle premiazioni, la società Enel Ginnastica La Rosa Brindisi viene così invitata a salire sul gradino basso del podio in rappresentanza della regione Puglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo posto per la "Ginnastica La Rosa" al trofeo Coni

BrindisiReport è in caricamento