menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La partenza dell'edizione 2011

La partenza dell'edizione 2011

Torna "A nuoto nel parco”.

Dopo il meritato successo della prima edizione, anche quest’anno si svolgerà il Trofeo “A Nuoto nel Parco”, una gara in acque libere sulla distanza di 2.500 metri. La manifestazione, fortemente voluta da Elisabetta Vierucci e da Livia Iannarelli e da loro organizzata con l’ASD Sottosopra Brindisi in collaborazione con il Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto, si svolgerà nel pomeriggio del 21 luglio prossimo con partenza – ed arrivo - dalla spiaggia di Punta Penna Grossa.

BRINDISI - Dopo il meritato successo della prima edizione, anche quest'anno si svolgerà il Trofeo "A Nuoto nel Parco", una gara in acque libere sulla distanza di 2.500 metri. La manifestazione, fortemente voluta da Elisabetta Vierucci e da Livia Iannarelli e da loro organizzata con l'ASD Sottosopra Brindisi in collaborazione con il Consorzio di Gestione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto, si svolgerà nel pomeriggio del 21 luglio prossimo con partenza - ed arrivo - dalla spiaggia di Punta Penna Grossa.

Il percorso previsto sarà segnalato da apposite boe disposte in mare nella bellissima e suggestiva area della riserva marina protetta di Torre Guaceto. Il programma è così definito: ore 15.00 il ritrovo sul campo di gara (spiaggia), ore 15.30 la riunione tecnica, alle ore 16.00 partenza della gara; ore 16.30 arrivo. La durata massima della competizione è di 60 minuti, tutti i concorrenti eventualmente ancora in acqua oltre il tempo limite saranno recuperati dalle barche d'appoggio, presenti insieme ad un numero congruo di mezzi di soccorso a disposizione anche sulla riva.

Alle ore 18.00 si svolgeranno le premiazioni dove, come lo scorso anno, non mancheranno le sorprese, con il trofeo alla migliore prestazione, il premio e la coppa ai primi classificati maschili e femminili di ogni categoria (Master, Agonisti e Amatori), e kit di gara per tutti gli iscritti. La partecipazione è aperta a tutti gli atleti tesserati F.I.N. al costo di 15,00 euro contestuale all'iscrizione entro il 14 luglio. Ma la partecipazione è aperta a tutti, basta il certificato medico sportivo e il tesseramento nella categoria amatoriale entro il 15 luglio, la tassa d'iscrizione in questo caso (comprensiva di tesseramento) è di 18,00 euro.

La gara si svolgerà secondo il regolamento Federale vigente (2011-2012) ed è valevole per i campionati nazionali. La manifestazione, unica nel suo genere in tutta la provincia, richiama un gran numero di partecipanti grazie all'ottima organizzazione dimostrata e alla splendida location: parcheggio, ombrelloni, lettini in spiaggia sono inclusi nella quota d'iscrizione, così come il rinfresco e il "frisa party" che si terrà al termine della gara. Tutti gli iscritti della prima edizione hanno confermato la loro presenza, tra loro nuotatori esperti provenienti da ogni parte della regione, dalla Calabria, dal Lazio e da altre zone del centro sud.

Per le iscrizioni e per ulteriori informazioni rivolgersi ai responsabili dell'evento: Elisabetta Vierucci (328.9217237) - Livia Iannarelli (347.0934234), altre informazioni e per le iscrizioni online è possibile visitare la pagina web www.sottosoprabrindisi.it/anuotonelparco2012.htm. In caso di condizioni meteo avverse la gara sarà rinviata al 4 agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento