menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna lo show dei tuffi mozzafiato dalla scogliera di Polignano

Ritorna in Puglia la sfida più adrenalinica, la Red Bull Cliff Diving World Series: la più grande competizione mondiale di tuffi da grandi altezze che animerà, nell’ultima domenica di agosto

POLIGNANO A MARE - Ritorna in Puglia la sfida più adrenalinica, la Red Bull Cliff Diving World Series: la più grande competizione mondiale di tuffi da grandi altezze che animerà, nell’ultima domenica di agosto (28 agosto), il piccolo comune in provincia di Bari, Polignano a Mare.

Il borgo pugliese, con le sue caratteristiche scogliere a picco sul mare, rappresenta uno spot naturale per questa disciplina tanto da essere stata scelta per la quarta volta (2009, 2010, 2015 e 2016) come tappa delle World Series più rispettate del mondo.

Decine gli atleti che si sfideranno dal trampolino (posto a un’altezza di 27 metri per gli uomini e 21,8 per le donne) allestito sulla cima della scogliera di Bastione di Santo Stefano, uno dei punti da cartolina del comune barese. Qui, dove lo scorso anno vinsero i due campioni in carica della competizione, l’inglese Gary Hunt per gli uomini, e la statunitense Rachelle Simpson per le donne, sfideranno la gravità i tuffatori più forti del mondo, dal russo Silchenko al colombiano Orlando Duque, vera leggenda del cliff diving, pluripremiato e, oggi, con i suoi 42 anni, il più anziano, ma anche il più temibile, pretendente al titolo mondiale, all’altra veterana, la statunitense Ginger Huber e alla giovane promessa australiana Helena Merten. Assenti purtroppo tuffatori italiani.

Meno di quattro giorni quindi all’inizio di questo evento che porta l’attenzione di tutto il mondo sportivo a Polignano a Mare, che ha saputo conquistare la fiducia degli organizzatori delle Red Bull World Series non solo grazie alla naturale predisposizione del territorio, ma anche grazie all’ottima riuscita delle precedenti edizioni.

Appuntamento domenica 28 agosto alle 16 per assistere ad uno dei più eccitanti appuntamenti sportivi mondiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento