Happy Casa Brindisi a Cremona con in tasca il pass per Pesaro

La squadra di coach Vitucci in cerca di un nuovo successo per consolidare il quinto posto in classifica e sperare di migliorarlo, aspettando i risultati delle altre contendenti. Si gioca domenica a mezzogiorno

BRINDISI - La Vanoli Cremona, che ha sfiorato il colpo grosso a Sassari nell’ultima partita di campionato, non avrà scelta. Dovrà battere Happy Casa Brindisi per avere la matematica certezza di accedere alla griglia della “Zurich Connect Final Eight 2020” in programma a Pesaro dal 13 al 16 febbraio. Questa volta, perciò, tutta la pressione psicologica peserà sulla squadra di coach Meo Sacchetti, mentre Happy Casa Brindisi si troverà a disputare finalmente una partita, sia pure molto difficile, ma senza l’assillo della vittoria ad ogni costo, avendo acquisito con una settimana di anticipo la partecipazione alla kermesse di Pesaro, obiettivo di primaria importanza per una squadra che mirava soprattutto a conservare il suo posto in serie A. 

E sarà un grosso vantaggio per la squadra di coach Vitucci che vorrà consolidare lo straordinario 5° posto assoluto conquistato in classifica e cercare di migliorarlo, in attesa dei risultati delle altre formazioni ancora in corsa, e di conoscere l’antagonista che dovrà affrontare già nei quarti di finale in calendario nei giorni 13 e 14 febbraio.

Si conta sul miglior Sutton

A PalaRadi scenderà in campo la stessa formazione che è reduce dalle due vittorie interne consecutive, contro Reggio Emilia e Treviso, che hanno sancito l’accesso alle Final Eight. Coach Vitucci avrà tutti i giocatori a disposizione ma in particolare spera nella crescita atletica e nel migliore inserimento negli schemi di squadra di Dominique Sutton, che potrebbe rappresentare l’arma in più per Happy Casa Brindisi, per le sue riconosciute qualità tecniche. Della formazione farà parte anche Alessandro Zanelli che ha superato il leggero infortunio che ne ha limitato il rendimento nell’ultima prestazione contr Treviso.

Dominique Sutton (2)-2-2

Kelvin Martin aggregato alla squadra

Lo scopo è quello di non interrompere il lavoro svolto finora da Kelvin Martin e di continuarlo anche nei giorni di sabato e domenica, sotto la guida di Marco Sist e dello staff tecnico e medico. “E’ stata una decisione collettiva che consentirà a Kelvin Martin di fare ulteriori progressi verso il miglior recupero, in modo tale da essere pronto senza forzare i tempi e con la massima precauzione possibile” ha dichiarato Dino Furioso responsabile sanitario della New Basket Brindisi. “Se fosse rimasto a Brindisi avrebbe certamente perso due preziosi giorni di preparazione e cure specifiche. Non credo che Martin andrà in panchina anche se la decisione finale spetta a coach Vitucci”. Da ex- Cremona il giocatore americano avrebbe certamente meritato di essere in campo per dimostrare tutto il suo valore davanti ai suoi ex tifosi. 

Kelvin Martin in elevazione-2

Final Eight: programma e dirette TV

Con una settimana di anticipo Happy Casa Brindisi ha staccato il pass ed ha già assicurata per la partecipazione alla Zurich Connect “Final Eight” 2020, presente con le migliori otto squadre del panorama del basket nazionale che si contenderanno la Coppa Italia. Alla Kermesse di Pesaro, che si svolgerà dal 13 al 16 febbraio prossimo, infatti, Happy Casa Brindisi sarà presente per la 6^ volta nelle ultime 8 edizioni, conquistando con pieno merito e di diritto un posto divenuto ormai stabile nell’élite del basket nazionale, con Bologna, Milano, Sassari, Brescia e le altre tre concorrenti che in giornata cercheranno in ogni modo di accaparrarsi i pass restanti per definire le altre caselle della griglia Final Eight. 

E sarà proprio quest’ultima giornata del girone d’andata che deciderà gli accoppiamenti in base alla classifica e secondo il format tradizionale. Tutte le partite in programma dal 13 al 16 febbraio, saranno trasmesse in diretta su RAI Sport, Eurosport 2 e Eurosport Player. Si gioca nella magnifica cornice del “Vitrifrigo Arena “di Pesaro con una capienza di 10323 posti a sedere e 2000 nel parterre, un impianto sportivo polivalente inaugurato nel 1996 con un recital di Luciano Pavarotti. Le partite si svolgeranno con il seguente calendario: 

Quarti di Finale: giovedì 13, venerdì 14 febbraio
Semifinali: sabato 15 febbraio 
Finale: 16 febbraio.
I biglietti d’ingresso si possono acquistare su VIVATicket

Terna arbitrale. TV dove vederla

La direzione arbitrale della partita Vanoli Cremona- Happy Casa Brindisi è affidata alla terna composta da Gianluca Sardella di Rimini, Denny Borgioni di Roma e Guido Giovannetti di Terni. Si gioca al “PalaRadi” di Cremona con palla in due alle ore 12. La partita sarà trasmessa in diretta TV su Eurosport Player. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento