Happy Casa: per Chappell ad Avellino ancora nessuna conferma

L'ala americana, protagonista del campionato, è attualmente nella lista dei giocatori che la società vorrebbe trattenere

BRINDISI - La notizia riportata dalla Gazzetta dello Sport, che è stata ripresa ed è apparsa poi su tuti i giornali, secondo la quale il giocatore di Happy Casa Brindisi, Jeremy Chappell avrebbe raggiunto l’accordo economico per il passaggio alla Sidigas Avellino, ha scosso la tifoseria brindisina, ancora in festa per la strepitosa stagione agonistica conclusa con la partecipazione ai play off scudetto 2019.

Da Avellino, tuttavia, giunge notizie che il giocatore è stato soltanto contattato dalla società irpina, ma che non ha chiuso alcuna trattativa che lo dava, invece, certamente in partenza per la squadra del riconfermato coach Maffezzoli, con un contratto che si dice sarebbe stato definito sulla base di 250 mila dollari netti all’anno.

Notizie che non trovano tuttora riscontro e conferma in un comunicato ufficiale della Sidigas Avellino, considerato anche che il direttore sportivo Alberani non ha fatto cenno dell’eventuale ingaggio di Chappell nelle dichiarazioni odierne rilasciate al quotidiano “Il Mattino”.

Jeremy Chappell è nella lista dei giocatori che la società brindisina vuole cercare di trattenere ancora a Brindisi per almeno un’altra stagione agonistica perché ha fatto parte da protagonista di una squadra che ha disputato un grande campionato, entrando con giusto merito nelle grazie della tifoseria brindisina per il suo costante impegno e per l’attaccamento ai colori sociali.

Se dovesse risultare ufficiale il passaggio del giocatore ad Avellino è evidente che un ingaggio così elevato, che si annuncia di 250 mila dollari, pari ad un costo quasi doppio per il bilancio della società, potrebbe scoraggiare qualsiasi ulteriore trattativa per la riconferma di Chappell alla New Basket Brindisi, contratto onestamente considerato come irrinunciabile da parte di un giocatore professionista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento