Triathlon in spiaggia: 120 atleti si sfidano a Torre Santa Sabina

Sabato 25 agosto, a partire dalle ore 17 un numero notevole di atleti, circa 120,si sfideranno sui percorsi tracciati nella zona della spiaggia detta dei Camerini, partendo dal Bar Mirage

CAROVIGNO - Dopo poco circa 8 anni, si torna a parlare di Triathlon a Santa Sabina, apprezzata località balneare situata nel comune di Carovigno. Si torna a gareggiare utilizzando la specialità dell’Aquathlon che del Triathlon è una delle discipline. Se nel Triathon effettuano tre frazioni consecutive, nuoto, bici e corsa, nell’Aquathlon le frazioni sono sempre tre ma con due modalità: corsa, nuoto, corsa.

Sabato 25 agosto, a partire dalle ore 17 un numero notevole di atleti, circa 120,si sfideranno sui percorsi tracciati nella zona della spiaggia detta dei Camerini, partendo dal Bar Mirage, sperando nella presenza di un folto pubblico composto da appassionati, addetti ai lavori e bagnanti incuriositi dall’evento.

La manifestazione è stata organizzata dalla Asd Triathlon Junior Brindisi, grazie all’insistenza e la passione per lo sport del gruppo della Asd  Ecolservizi Runners di Carovigno, nella persona del presidente Antonio Del Prete, di tutti i suoi soci e dello sponsor della squadra Vito Sacco. L’evento sportivo ha visto il patrocinio del Comune di Carovigno, del Comitato Regionale e Nazionale Fitri e del Coni Provinciale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento