Trofeo dell'Adriatico: esordio in casa per i vogatori brindisini della Remuri

La prima tappa della competizione itinerante per imbarcazioni a 10 remi si svolgerà domenica 30  giugno, a partire dalle ore 9, nello specchio d’acqua antistante il lungomare Regina Margherita

equipaggio femminile Rèmuri

BRINDISI - Inizia a Brindisi la quattordicesima edizione del Trofeo dell’Adriatico e del Mar Ionio, competizione itinerante per imbarcazioni a 10 remi tra le più importanti manifestazioni remiere del Mediterraneo. La prima tappa si svolgerà domenica 30  giugno 2019 a partire dalle ore 9 nello specchio d’acqua antistante il Lungomare Regina Margherita di Brindisi. Per la prima volta, le due manche previste si terranno nell’arco della mattinata. La premiazione è in programma per le 13.

equipaggio maschile Rèmuri-2

Partecipano quattro equipaggi (maschili e femminili): Vogatori Rémuri Brindisi – asd Brindisi in voga, padroni di casa e organizzatori della tappa, Ass. M. Cervone Giovinazzo, Il Palio di Taranto, e La Ciurma Vasto. La gara sulla distanza del miglio marino si svolge sulle imbarcazioni San Teodoro e San Lorenzo, lance a remi in legno a dieci rematori con timoniere. 

Un appuntamento per rivivere tutta la cultura e le tradizioni marinare del nostro paese: la tecnica di voga adottata è quella da sempre in uso sulle scialuppe di salvataggio delle navi scuola della Marina Militare Italiana Palinuro e Amerigo Vespucci. 
I Vogatori Rémuri tengono particolarmente alla manifestazione che li ha visti vincitori in ben cinque edizioni.

Il timoniere Franco Romanelli-2

“Siamo fieri di ospitare la prima Tappa del Trofeo dell’Adriatico e del Mar Ionio 2019 nelle acque incantevoli della nostra Brindisi – dice a tal proposito il presidente dell’associazione e vogatore Antonio Romanelli - sarà uno spettacolo di sport e tradizione a cui l’intera cittadinanza brindisina potrà partecipare. Il nostro invito è di assistere a questo grande spettacolo sportivo per darci quel pizzico di forza in più durante la gara. Un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale di Brindisi che ci ha permesso di organizzare l’evento sul Lungomare cittadino, uno degli scorci più suggestivi della città”.

Come da tradizione, la squadra brindisina sarà guidata dall’esperto timoniere Franco Romanelli, anima e cuore dei Vogatori Rèmuri. Dopo Brindisi, il Trofeo dell’Adriatico e del Mar Ionio farà tappa a Vasto (14 luglio), Taranto (28 luglio) e Giovinazzo (4 agosto).

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Trovato alla guida di un trattore rubato del valore di 50mila euro: arrestato

  • Morto Uccio Daniele: cominciò con una piccola bottega al S.Angelo

Torna su
BrindisiReport è in caricamento