menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Silva

Massimo Silva

Tutto esaurito a Barletta, il Brindisi vuole tre punti

BRINDISI – Sarà tutto esaurito domenica lo stadio Puttilli di Barletta che ospita la gara tra il Barletta e il Football Brindisi. Nel comune del Nord barese sono pochi i biglietti ancora disponibili. Mentre i 536 destinati ai brindisini, stando a radio-tifo, sono già esauriti. Sempre dalle “frequenze” di radio-tifo arriva la notizia che molti brindisini hanno comperato direttamente a Barletta o, comunque nei punti vendita della Booking Show di provincia di Bari, biglietti per altri settori dello stadio.

BRINDISI - Sarà tutto esaurito domenica lo stadio Puttilli di Barletta che ospita la gara tra il Barletta e il Football Brindisi. Nel comune del Nord barese sono pochi i biglietti ancora disponibili. Mentre i 536 destinati ai brindisini, stando a radio-tifo, sono già esauriti. Sempre dalle "frequenze" di radio-tifo arriva la notizia che molti brindisini hanno comperato direttamente a Barletta o, comunque nei punti vendita della Booking Show di provincia di Bari, biglietti per altri settori dello stadio.

Il match si preannuncia abbastanza vivace. Come d'altro canto lo sempre stati quelli tra il Barletta e il Brindisi. L'ultimo risale a questo inverno. Il Brindisi vinceva 2-1. Aveva dominato in lungo e largo la gara. L'arbitro concesse cinque minuti di recupero, poi indispettito per il comportamento di uno spettatore che non restituiva il pallone finito in tribuna, prolungò di minuto in minuto sino a ben 8' di recupero. E proprio allo scadere dell'ottavo minuto il Barletta segnò la rete del pareggio.

Il Brindisi ha dunque il dente avvelenato. Ma a parte questo episodio la gara è importante per la conquista di una posizione nella griglia dei play off. Il Brindisi è a 50 punti, il Barletta a 49. "Noi andiamo a giocarci come sempre la partita - dice l'allenatore del Brindisi Massimo Silva -. E' chiaro che un pareggio non è da buttare. Ma voglio una vittoria e così anche i miei ragazzi".

A dirigere questa gara molto delicata è stato mandato un arbitro di esperienza, Bruno Giordano D'Alesio, 35 anni, di Forlì, che ha arbitrato anche in Prima divisione. Sarà coadiuvato da Gianluca Palazzo, primo assistente, e Marco Minardi, secondo assistente, entrambi di Taranto.

In casa biancazzurra stanno tutti bene. Hanno ripreso anche Pasqualini e Siclari che domenica scorsa sono rimasti fermi per lievi infortuni. Ovviamente non è dato sapere se Silva li utilizzerà. Potrebbe anche tenere conto che ha cinque giocatori diffidati (Battisti, Fiore, Moscelli, Pizzolla e Piccinni) e quindi risparmiarne qualcuno. Poco probabile conoscendo il tecnico biancazzurro.

Comunque, per questa gara Silva non dovrebbe avere problemi di uomini. Anzi, purtroppo qualcuno dovrà restare fuori non potendo nemmeno sedere in panchina. Si saprà domani a mezzogiorno, a fine rifinitura, chi è candidato a seguire la partita dalla tribuna.

Sciannimanico, allenatore del Barletta, qualche problema di organico ce l'ha. Non ha disponibili Fonseca e Carrozza (in settimana non si sono allenati), mentre Sportillo non è ancora al meglio e Cavaliere ha lavorato a parte perché affaticato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento