rotate-mobile
Sport

Un barese 17enne all'Enel Brindisi

BRINDISI - L'ultimo acquisto della New Basket non avrà bisogno di prendere l'aereo per raggiungere la squadra. E' infatti un'ala barese quella che giunge in extremis alla corte di Piero Bucchi. L'Enel Basket Brindisi comunica di aver tesserato il giovanissimo atleta Elio Preite che sarà a disposizione del nuoco coach già dal ritiro di Cisternino. Nato nel 1994 a Bari , è alto mt. 1,91, gioca nel ruolo di ala; ha un'ottima tecnica individuale e una buona mano, doti che non avrà difficoltà a migliorare ulteriormente negli anni a venire.

BRINDISI - L'ultimo acquisto della New Basket non avrà bisogno di prendere l'aereo per raggiungere la squadra. E' infatti un'ala barese quella che giunge in extremis alla corte di Piero Bucchi. L'Enel Basket Brindisi comunica di aver tesserato il giovanissimo atleta Elio Preite che sarà a disposizione del nuoco coach già dal ritiro di Cisternino. Nato nel 1994 a Bari , è alto mt. 1,91, gioca nel ruolo di ala; ha un'ottima tecnica individuale e una buona mano, doti che non avrà difficoltà a migliorare ulteriormente negli anni a venire.

Proviene della Pallacanestro Mola (serie C dilettanti) di Tonino Bray. La notizia del trasferimento a Brindisi e soprattutto la convocazione in prima squadra ha molto emozionato Elio Preite perché è sempre stato un tifoso dell'Enel Basket: per aver raggiunto il suo sogno (definito così da egli stesso) ha voluto ringraziare Nicola Tanzi e Piergiuseppe Deserio, suoi primi maestri sin dai corsi di mini-basket. Per l'Enel Basket Brindisi si tratta di una ulteriore iniziativa per valorizzare i giovani talenti pugliesi, aiutandoli a crescere e dando loro spazio affinché possano farsi notare nella pallacanestro professionistica italiana.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un barese 17enne all'Enel Brindisi

BrindisiReport è in caricamento