menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vito Urso in gara

Vito Urso in gara

Un brindisino e un cegliese agli assoluti di nuoto, pronti alla sfida con Magnini

Alla più prestigiosa competizione natatoria a livello nazionale, i “Campionati Italiani Assoluti di Nuoto”, gareggeranno anche Vito Urso di Ceglie Messapica e Andrea Pensabene di Brindisi. Presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, i due atleti (gli unici della provincia di Brindisi) si confronteranno, dal 14 al 18, con campioni di nuoto

Alla più prestigiosa competizione natatoria a livello nazionale, i “Campionati Italiani Assoluti di Nuoto”, gareggeranno anche Vito Urso di Ceglie Messapica e Andrea Pensabene di Brindisi. Presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, i due atleti (gli unici della provincia di Brindisi) si confronteranno, dal 14 al 18, con campioni di nuoto come Marco Orsi, Filippo Magnini, Fabio Scozzoli, Luca Dotto e Gregorio Paltrimieri.

In gara quei giorni ci sarà anche, per l’universo femminile, la campionessa Federica Pellegrini. Vito Urso (19 anni) scenderà in gara con i 50 metri stile libero e Andrea Pensabene (18 anni) gareggerà nei 200 metri dorso. Non è la prima volta che i due atleti partecipano ad una competizione così Vito Urso con gli allenatori assoluti-2importante e che diventa l’unica soddisfazione che ripaga tantissimi sacrifici.

Nonostante gli impegni scolastici e universitari, Urso e Pensabene sono coinvolti in una preparazione atletica dura e giornaliera (solo in vasca circa due ore al giorno). Andrea Pensabene frequenta il V anno del Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Brindisi, mentre Vito Urso è studente al primo anno di ingegneria industriale presso l’Università del Salento di Brindisi. I due nuotatori della FIMCO Sport (presieduta da Gigi Mileti) sono atleticamente seguiti, presso la Piscina comunale Masseriola di Brindisi, da Maurizio Vilella e Livia Iannarelli. Un costante allenamento, dunque, sia in acqua che in palestra (Urso si allena anche presso la palestra Mondo Fitness di Ceglie Messapica), a cui si aggiungono giorni festivi spesso dedicati a gare in giro per la Puglia e l’Italia.

Quelli di Riccione saranno giorni spettacolari anche perché rappresentano, per chi ovviamente ce la farà, il  trampolino di lancio delle più importanti manifestazioni internazionali della stagione, ad iniziare dai campionati mondiali in programma a Kazan dal 2 al 9 agosto. Le gare saranno trasmesse in diretta  su “Rai Sport” la mattina, a cominciare  alle 9.50, e il pomeriggio, con inizio alle 17.00. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento