Sport

Un defibrillatore per i ragazzi speciali dell'Asd "Il Senso della vita"

I presidi sanitari a disposizione degli atleti diversamente abili della società brindisina “Il senso della vita onlus” saranno muniti di un defibrillatore, grazie al bel gesto della società “San Vito Progetto volley”

BRINDISI – I presidi sanitari a disposizione degli atleti diversamente abili della società brindisina “Il senso della vita onlus” saranno muniti di un defibrillatore, grazie al bel gesto della società “San Vito Progetto volley”. Il patron del sodalizio di San Vito dei Normanni, l’avvocato Benedetto Romano, ha donato l’apparecchio al responsabile tecnico dl “Senso della vita, Angelo Spinella, nel corso di una cerimonia.

"Tra le due società – si legge in un comunicato della società brindisina – si è instaurato un rapporto di collaborazione per l’organizzazione e la presenza nel palazzetto dello sport di San Vito dei Normanni di eventi sportivi interamente dedicati ai ragazzi ‘speciali’ de “Il senso della vita”  che sono riusciti a diventare nel territorio una vera e propria icona dello sport grazie ai numerosi titoli regionali conquistati nelle manifestazioni e nelle discipline sportive che li vedono impegnati”. 

Con quest’ultima iniziativa solidale, realizzata grazie all’impegno del presidente del San Vito Volley, i ragazzi dell’associazione sportiva brindisina avranno a disposizione un’indispensabile ausilio di primo intervento anche durante lo svolgimento degli allenamenti settimanali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un defibrillatore per i ragazzi speciali dell'Asd "Il Senso della vita"

BrindisiReport è in caricamento