rotate-mobile
Sport

Ai Nazionali Master l'Asd Brindisi Nuoto conquista un oro e tre argenti

Secondo miglior team della spedizione pugliese a Palermo. Ottima prova di Valeria Vitale e Ines Giovine

Si sono concluse a luglio inoltrato le gare dei Campionati Italiani di Nuoto Master 2018. nelle piscine comunali di Via del Fante di Palermo. Sono scesi in acqua 2473 atleti in rappresentanza di tutte le regioni, con una crescita della presenza femminile di oltre il 36%, rispetto all’anno precedente. Cinque giorni di gare e tutte con prestazioni di assoluto livello, tra le quali spiccano il record del mondo nei 50 rana 55M di Carlo Travaini (Acqua 1 Village) in 30''51, che poi ha stabilito il primato continentale nei 200 rana in 2'30''67; e i record europei di Dino Schorn (Il Delfino) negli 800 stile libero 50M in 9'05''29, e di Daniela Pedacchiola (Milano Nuoto Master) nei 200 farfalla 55F in 2'43''26.

La Regione Puglia è riuscita a portare nel proprio territorio tre titoli italiani,  9 medaglie d’argento e 10 di bronzo. sono stati battuti 28 record regionali pugliesi: 17 femminili, 12 maschili ed un record nella staffetta mista composta da due atleti maschi e due femmine.  L’ Asd Brindisi Nuoto diretta da Lorenzo Monaco (allenatore – atleta) si è particolarmente distinta, raggiungendo il secondo posto assoluto per risultati in regione, dopo il Cus Bari, per titoli e primati.

Infatti l’atleta brindisina Valeria Vitale ha conquistato il titolo italiano nei 100 metri delfino riportando la medaglia d’argento nei 200 e 50 metri dello stesso stile. L’atleta Ines Giovine conquista una medaglia d’argento nei 100 metri rana e l’argento nei 50 delfino nella categoria superiore a quella di Vitale.

Bene Lorenzo Monaco che riporta a Brindisi il quarto posto nei 50 rana ed il quinto nei 50 s.l. Ben otto nuovi primati regionali stabiliti: quattro da Giustina Giordano nei 50 s.l – 100 e 200 dorso; tre da Valeria Vitale nei 50, 100 e 200 Delfino, uno da Carlo Sciarra nei 200 dorso e uno dalla staffetta mista 4x50 con Libero Salvemini (dorso), Ines Giovine (rana), Valeria Vitale (delfino ), Lorenzo Monaco ( stile libero).

Il team della Brindisi Nuoto ha potuto contare sulle notevoli prestazioni  di : Marco Monaco, Emanuele Vecchio, Francesca Di Somma, Giuseppe Conte, Michael Senior, Mauro Farina Valaori e Federica Caputo che hanno reso possibile il piazzamento della società in fascia f del 14.mo posto assoluto su 502 società.

Non va trascurato l’apporto della Marina Militare di Brindisi - Comando Stazione Navale, per i risultati ottenuti dagli atleti del territorio brindisino, permettendo, anche quest’anno di prolungare gli allenamenti, secondo le esigenze prospettate dalle società sportive interessate, dimostrandosi una istituzione promotrice per la realizzazione degli obiettivi di promozione etiche e sportive che, anche quest’anno hanno avuto risonanza nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai Nazionali Master l'Asd Brindisi Nuoto conquista un oro e tre argenti

BrindisiReport è in caricamento