Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Una domenica da incorniciare per Allievi e Giovanissimi della Cedas

Doppia vittoria per Allievi e Giovanissimi della Cedas Brindisi nella seconda giornata dei rispettivi campionati

BRINDISI - Giornata di festa per le Cedas Avio Brindisi partita domenica mattina presso il centro sportivo della società brindisina con la premiazione del presidente Guadalupi e del vicepresidente Giannoccaro alla presenza di numerosi bambini e famiglie della scuola calcio, in occasione dei venticinque anni di affiliazione della Cedas alla Figc. La giornata è proseguita con le nette vittorie di Allievi e Giovanissimi nella seconda giornata dei rispettivi campionati. La formazione di mister Di Serio si è imposta per tre a zero in casa contro i pari età dell'Avetrana mentre i ragazzi di mister Corvetto si sono imposti con un rotondo cinque a zero sul campo del Leverano.

La premiazione del presidente Cedas Ino Guadalupi e del vice presidente Domenico Giannoccaro-2

Allievi - Confermano il buon avvio di stagione gli Allievi della Cedas Avio Brindisi che dopo il successo di domenica scorsa a Leverano superano per tre a zero un grintoso Avetrana nel debutto interno della nuova stagione. A decidere l'incontro la doppietta di Marchionna e la rete di Venera. Gara ricca di emozioni fin dalle battute iniziali non mancano le occasioni per entrambe le formazioni ci prova subito De Gennaro che calcia però debolmente.

La risposta ospite è in un tentativo dalla distanza di Cava che termina di poco sul fondo. Al 21’ occasione per Kandij ma è fortunato Russo con la sfera che termina sul palo. Al 27’ si sblocca il risultato con Marchionna, servito da Dattesi, che si presenta da solo davanti a Ayace e deposita la sfera in rete. Sfiora il raddoppio in due occasioni sempre Marchionna ma è bravo l’estremo difensore tarantino a sventare il pericolo.

La ripresa è tutta di marca Cedas al 15’ arriva il raddoppio con il neo entrato Venera che di testa sotto misura devia un assist di Zito. Poco dopo l’Avetrana resta in dieci per l’espulsione di Vogas e la gara è virtualmente chiusa. In pieno recupero occasione per Zito che su calcio di rigore potrebbe trovare la rete personale ma Ayace è bravo a respingere il tiro dagli undici metri e la conseguente ribattuta. Prima del triplico fischio del direttore di gara ci pensa ancora Marchionna che trova la doppietta personale e porta il punteggio finale sul tre a zero.

Questo il quadro completo della seconda giornata del campionato Allievi regionale, girone G: Novoli-Calimera 6-1, Monteroni-Salice 1-1, Nitor-Francavilla 2-4 (fuori classifica), Lizzanello-Leverano 1-0, Cedas-Avetrana 3-0, Mesagne-Torchiarolo 7-0. Riposa: Olimpia Francavilla

Giovanissimi - Ancora un netto successo per i Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che superano a Luigi Corvetto All. Giovanissimi Cedas-2pieni voti l'esame della prima trasferta stagionale. Cinque a zero il punteggio finale in favore dei brindisini sul campo del Leverano che vale il secondo successo consecutivo in altrettanti gare finora disputate. Nella prima frazione di gioca la Cedas mantiene il pallino del gioco ma senza concretizzare in fase realizzativa mentre il Leverano prova alcune ripartenze ben controllate dalla retroguardia ospite. Il vantaggio brindisino arriva al 20' con un cross dalla destra di Simmini per Russo che si coordina alla perfezione ed in sforbiciata supera Lecciso per l'uno a zero. I padroni di casa provano una reazione ma poco organizzata ed il risultato non cambia.

La ripresa parte subito con il raddoppio Cedas ad opera di Gabellone che ribatte in rete una corta respinta del portiere locale sul tiro di un instancabile De Iaco. Fase centrale dell'incontro particolarmente intensa prima Massagli trova il tre a zero su punizione poi le due formazione sbagliano un rigore per parte il primo è parato con uno spettacolare tuffo da Passante, il secondo calciato oltre la traversa da Sanna.  Poi è Micelli a trovare la quarta rete su assist di Russo. Prima del termine della gara c'è gloria anche per il capitano Cedas Medico che al termine di un azione personale calcia dal limite un preciso tiro che si insacca all'incrocio dei pali. La gara si chiude quindi sul rotondo punteggio di cinque a zero per i ragazzi di mister Corvetto che confermano l'ottimo avvio di stagione.

Questo il quadro completo della seconda giornata del campionato Giovanissimi regionale, girone G: Novoli-Lizzanello 4-3, Torchiarolo-Lecce 1-4 (fuori clasifica), Salice-Calimera 3-1, Monteroni-Nitor 0-2, Leverano-Cedas 0-5, EuroSport-Sporting Le 5-0.

ALLIEVI

CEDAS – AVETRANA 3 – 0

Cedas: Russo (Panarese), Manisco, Petracca (Cagnazzo), Mevoli, Quaranta, Dattesi (Perrino), De Gennaro (Zito), Pisani (Poli), Marchionna, Corvetto (Venera), Manta (Boccarelli). All.: Di Serio

Avetrana: Ayace, Parisi (Martellotti), Gioia, Loppo, Ferrara (Carrozzo), Voges, Balsari (Giangrande), Prisciano (Morleo), Margheriti (Spada), Kandji, Cava. All.: Carrozzo

Marcatori: 20' pt e 43' st Marchionna, 15' st Venera.

Espulsi: Voges e Baldari entrambi per doppi ammonizione

GIOVANISSIMI

LEVERANO – CEDAS  0 – 5

Leverano: Lecciso (Ioconisi), Gelordo, Frassonito, Della Rocca (Capuano), Mazzotta, Landolfo, Fracella (Castello), Lupo (De Pace), Matino, Lega, Potenza F. (Potenza G.). All.: Calasso

Cedas: Passante (Pisani), Simmini (Tufano), Medico, Miceli (Marinaro), Giudice, Gabellone (Corso), Di Bello, Massagli, De Iaco (Sanna), Russo, (De Cesare) Zammillo (Micelli). All.: Corvetto

Marcatori: 20'pt Russo, 5'st Gabellone, 15'st Massaglio, 18'st Micelli, 27'st Medico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una domenica da incorniciare per Allievi e Giovanissimi della Cedas

BrindisiReport è in caricamento