rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Sport

Una donna arbitro per Melfi-Brindisi. Non ci sarà Cejas, infortunato

BRINDISI – Il centrocampista Cejas si è dovuto fermare nel corso dell’allenamento per un problema al piede destro. Non dovrebbe essere nulla di grave e Massimo Rastelli, allenatore del Football Brindisi, dovrebbe averlo a disposizione per la gara di domenica a Melfi. Ma prima di pronunciarsi vuole attendere la rifinitura che si terrà domani mattina nello stadio Fanuzzi.

BRINDISI ? Il centrocampista Cejas si è dovuto fermare nel corso dell?allenamento per un problema al piede destro. Non dovrebbe essere nulla di grave e Massimo Rastelli, allenatore del Football Brindisi, dovrebbe averlo a disposizione per la gara di domenica a Melfi. Ma prima di pronunciarsi vuole attendere la rifinitura che si terrà domani mattina nello stadio Fanuzzi.

E? l?unico allarme della giornata di questo Brindisi che si appresta ad affrontare una trasferta difficile ma non certamente proibitiva. In realtà nessuna gara di questo girone C è proibitiva. Il livello è molto basso. Le concorrenti della squadra biancazzurra si dibattono negli stessi problemi del Brindisi: pochi denari a disposizione, formazioni allestite in gran risparmio e la maggior parte provengono dai dilettanti essendo state ripescate dopo la falcidia verificatasi in estate di società professionistiche non in regola con i conti.

La gara di domenica è quindi abbordabilissima. Tutto sta a non complicarsi la vita, evitando di incappare nell?ennesimo rigore e cercando di finire la gara in undici evitando di incappare nell?ennesima espulsione. Sta bene Taurino, recuperati Pizzolla e Faccini. Non ci saranno La Rosa e Montella squalificati e Mottola infortunato.

Il gruppo biancazzurro subito dopo la rifinitura pranzerà e quindi partirà in pullman alla volta di Melfi. Rastelli su questa gara si è concentrato molto. Soprattutto dopo che la sua squadra, domenica scorsa, nonostante la sconfitta (1-0 con il Latina), ha dato prova di vitalità. Non sarà un avversario facile il Melfi, galvanizzato dalla vittoria conquistata domenica scorsa a Mugnano contro il Neapolis (3-1) contro ogni più ottimistica previsione. Il Brindisi, però, ci dovrà provare e cercare di strappare quanto meno un punto. Se poi tornasse a casa con l?intera posta in palio sarebbe davvero il giorno della resurrezione.

La gara sarà diretta da Silvia Tea Spinelli, giovane e carina arbitro di Terni.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una donna arbitro per Melfi-Brindisi. Non ci sarà Cejas, infortunato

BrindisiReport è in caricamento