Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Una New Basket ancora incerottata va a Pesaro per la terza vittoria di fila

Dopo l’ennesima sconfitta di Eurocup, l’Enel Brindisi si rituffa nel campionato. La settima giornata di Lega A vedrà i ragazzi di Bucchi impegnati a Pesaro sul parquet della Consultivest di coach Riccardo Paolini. I marchigiani anche quest’anno sono relegati nei bassifondi della classifica: Per loro al momento una sola vittoria, contro Bologna alla quarta giornata, poi solo sconfitte

BRINDISI - Dopo l’ennesima sconfitta di Eurocup, l’Enel Brindisi si rituffa nel campionato. La settima giornata di Lega A vedrà i ragazzi di Bucchi impegnati a Pesaro sul parquet della Consultivest di coach Riccardo Paolini. I marchigiani anche quest’anno sono relegati nei bassifondi della classifica: Per loro al momento una sola vittoria, contro Bologna alla quarta giornata, poi solo sconfitte, contro Avellino, Pistoia, Varese, Reggio Emilia e Trento.

Il calendario però non inganni: eccezion fatta per la trasferta emiliana (chiusa con un -17) tutte le altre partite sono rimaste aperte fino alla quarantesimo minuto. Sul ruolino di marcia della squadra pesano le prestazioni insufficienti dei due americani Maurice Shelton e Dj Walker. Dai due lunghi classe 1991 ci si attendeva molto di più. Evidentemente pagano lo scotto della prima presenza nel basket europeo.

A Pesaro si va per vincere, ovviamente, ma ancora una volta l’Enel potrebbe non essere al completo, come ha spiegato Bucchi ieri in conferenza stampa: « Cournooh sta provando ad allenarsi ma la decisione di mandarlo in campo la prenderemo all’ultimo momento. Reynolds deve recuperare la piena forma dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo tre settimane; mercoledì in coppa ha giocato tanto, vista l’emergenza, perciò dopo l’ho tenuto a riposo un po’ più degli altri. Cardillo è in fase di recupero ma la sua presenza a Pesaro non è certa. Va meglio per Zerini che è tornato ad allenarsi regolarmente».

Quanto agli avversari, il coach è stato chiaro: «Pesaro è una buona squadra, dotata di validi giocatori, molto migliorata rispetto alla scorsa stagione. Ora è in crisi di risultati, non certo di gioco, poiché ha sempre lottato con tutti. Per noi è una gara importante per proseguire in campionato il cammino che sinora ritengo soddisfacente».

In conferenza stampa era presente anche Domenico Marzaioli, l’uomo in più nella vittoria casalinga contro Venezia: «Sono molto contento di far parte di questo gruppo e di poter dare una mano alla squadra. Le indicazioni del coach e i consigli dei miei compagni mi stanno molto aiutando in questa esperienza nel basket di massimo livello, molto diverso da quello della A2 nella mia scorsa esperienza a Biella. Siamo reduci in campionato dalla vittoria a Cantù e in casa con Venezia; perciò spero che ci sia continuità anche in occasione della trasferta a Pesaro».
Palla due alle 18.15, con diretta televisiva su TgNorba 24 (canale 10) e radiofonica su CiccioRiccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una New Basket ancora incerottata va a Pesaro per la terza vittoria di fila

BrindisiReport è in caricamento