rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Un'altra sconfitta al tie-break per la Cedat 85 a Pontecagnano, dopo una buona rimonta

PONTECAGNANO - Maledizione tie-break per la Cedat 85 Volledy San Vito impegnata questa sera in Campania in casa del Pontecagnano. Ancora una volta, la quarta, è finita 3-2 per le avversarie, in questo caso apparse subito motivate e ben determinare a centrare il primo successo casalingo della stagione.

PONTECAGNANO - Maledizione tie-break per la Cedat 85 Volledy San Vito impegnata questa sera in Campania in casa del Pontecagnano. Ancora una volta, la quarta, è finita 3-2 per le avversarie, in questo caso apparse subito motivate e ben determinare a centrare il primo successo casalingo della stagione.

Le sanvitesi hanno tardato ad entrare in partita ma, quando lo hanno fatto, hanno reso estremamente equilibrata e combattuta la gara tanto da portarla - come si diceva - al quinto set. Con Rachel Rourke top scorer dell'incontro, la Cedat ha cercato costantemente, dal secondo set in poi, l'impresa. Ma le è sfuggita ancora una volta, anche per merito delle locali, trascinate da una Nagy particolarmente concreta.

Una gara tenuta a lungo in bilico con entrambi i sestetti impegnati a rincorrersi a vicenda. La squadra sanvitese torna a casa con un solo punto. Ma è un punto che autorizza a sperare in un futuro meno denso di nubi. Le biancazzurre sperano di mettere quanto prima alle loro spalle questo avvio di stagione davvero proibitivo. Quella odierna, inoltre, era la seconda trasferta consecutiva per la Cedat.

Domenica si torna a giocare al cospetto del pubblico amico. Sarà quella l'occasione per brindare alla prima vittoria? "Lo vogliamo tutti - assicura il presidente Luigi Sabatelli - ma sappiamo anche che l'avversaria non è da sottovalutare. Tutt'altro. Il Loreto è quarto in classifica e per tenerlo a bada occorrerà il massimo impegno. Ma le nostre ragazze stanno dimostrando, giornata dopo giornata, di crescere". E' ciò che sperano i tifosi, tanti, sempre più preoccupati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra sconfitta al tie-break per la Cedat 85 a Pontecagnano, dopo una buona rimonta

BrindisiReport è in caricamento