Diabete e attività all'aperto: vacanza-studio a Torre Guaceto per 33 giovani

Concluso il quinto Campo scuola regionale pugliese, dedicato a ragazzi con "diabete di tipo 1" seguiti dai centri di diabetologia pediatrica

TORRE GUACETO - Si è svolto a Torre Guaceto dall’1 al 5 settembre, il quinto Campo scuola regionale pugliese, dedicato a ragazzi con "diabete di tipo 1" seguiti dai centri di diabetologia pediatrica di Francavilla Fontana/Brindisi, Casarano/Gallipoli, Bari.

In una cornice di grande suggestione all’interno della Riserva naturale del Parco Marino situato sulla costa adriatica brindisina, 33 adolescenti hanno vissuto una significativa esperienza di condivisione, trascorrendo una vacanza-studio all’insegna della vita all’aria aperta, delle attività sportive e ludico-educative e ambientalistiche, sotto la costante supervisione di una equipe specialistica di pediatria, diabetologi, infermieri e volontari delle associazioni dei pazienti e del Centro Velico Torre Guaceto.

Le attività dei “campi scuola” rappresentano per i giovani pazienti affetti da patologie croniche, una parte rilevante della terapia poiché promuovono la consapevolezza e l’autogestione.

Durante il Campo, dal tema “Aggiornamenti in Diabetologia Pediatrica”, in particolare i ragazzi si sono misurati con esperienze dirette di miglioramento nell'utilizzo delle nuove tecnologie durante la pratica delle attività sportive. Inoltre hanno partecipato a momenti educativi su specifiche tematiche utili alla loro quotidianità, condotti da specialisti in nutrizione pediatrica, psicologia e parodontologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno condotto il campo la dottoressa Maria Susanna Coccioli del P.O. “D. Camberlingo" di Francavilla Fontana, la dottoressa Giuliana Cardinale del Centro diabetico pediatrico Casarano/Gallipoli, la dottoressa Clara Zecchino della U.O. “Trambusti" Università di Bari, la dottoressa Elvira Piccinno ed il dottor Maurizio Delvecchio del U.O. Malattie Metaboliche e Diabete dell'Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bari, coadiuvati dalle Associazioni Delfini Messapici di Brindisi/ Francavilla Fontana, Apgd di Bari, Apds del Salento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Assembramenti e spiagge libere: come si stanno organizzando i Comuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento