menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Flavia Pennetta sul cemento di Dubai

Flavia Pennetta sul cemento di Dubai

Venus insormontabile: Flavia esce ai quarti

DUBAI - Contro una Venus Williams in splendida forma, non ce la fa. Flavia Pennetta eliminata nei quarti di finale, abbandona il torneo Wta Premier di Dubai (2.000.000 di dollari, cemento) con l'amaro in bocca. La tennista brindisina si è arresa alla ex numero 1 del mondo con il punteggio finale di 6-3/7-5.

DUBAI - Contro una Venus Williams in splendida forma, non ce la fa. Flavia Pennetta eliminata nei quarti di finale, abbandona il torneo Wta Premier di Dubai (2.000.000 di dollari, cemento) con l'amaro in bocca. La tennista brindisina si è arresa alla ex numero 1 del mondo con il punteggio finale di 6-3/7-5 in 1 ora e 38 minuti di gioco. Quasi nulla nella prima frazione della gara, la Pennetta ha dato filo da torcere alla sua avversaria nel secondo set, ma non è riuscita a realizzare l'impresa.

Nel primo set Flavia avanti per 3 a 1, grazie al break messo a segno nel terzo gioco, dopo che sull'1 pari aveva perso già un break di vantaggio, ha subito un duro parziale di cinque game consecutivi, con Venus Williams che a suon di vincenti, piazzando sul 5-3 (30-0) due ace consecutivi, ha conquistato velocemente la frazione per 6 a 3.

Nel secondo set la Pennetta immediatamente sotto per 3 a 5, ha controbrekkato l'avversaria nel decimo gioco e dallo 0-40 dopo aver annullato una palla match ha piazzato il controbreak impattando strepitosamente per 5 pari. Sul 5 a 5 ( 30 a 0) e complice anche un doppio fallo, Flavia ha perso il turno di battuta. Un'opportunità sprecata che le è costato molto.

Nel gioco successivo Venus impegnata nuovamente a servire per il match, dallo 0-40, é riuscita ad annullare altre tre palle break e poi sul 40 pari ha approfittato di un errore gratuito di rovescio della brindisina, prima di chiudere la partita per 7 a 5, piazzando un servizio vincente sul match point.

Un'altra avventura che termina senza trionfo, come ogni sconfitta questo è un altro duro colpo per la Pennetta che comunque contro una Williams particolarmente grintosa si è difesa bene. Non sarà semplice digerire la sconfitta, ma dopo una caduta é sempre importante rialzarsi. E Flavia ha dimostrato una miriade di volte di saperlo fare.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento