menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La flotta della Brindisi-Corfù sul lungomare (Ph Andrea Carloni)

La flotta della Brindisi-Corfù sul lungomare (Ph Andrea Carloni)

Via all’operazione Brindisi-Corfù 2013

BRINDISI – E’ già partito il meccanismo della collaborazione tra organizzatori della Regata Internazionale Brindisi-Corfù ed istituzioni locali, per predisporre ancora una volta la logistica necessaria ad ospitare alle banchine del lungomare Regina Margherita la numerosa flotta dei concorrenti.

BRINDISI - E' già partito il meccanismo della collaborazione tra organizzatori della Regata Internazionale Brindisi-Corfù ed istituzioni locali, per predisporre ancora una volta la logistica necessaria ad ospitare alle banchine del lungomare Regina Margherita la numerosa flotta dei concorrenti, che nell'edizione del 2012 ha superato la quota delle 130 iscrizioni. Quest'anno la partenza è per il 12 giugno, con prologo il 26 maggio, l'1 e il 2 giugno con le Giornate Veliche di Bocche di Puglia, e cerimonia di benvenuto agli equipaggio l'11 pomeriggio.

Intanto questa mattina al Comune, su iniziativa del sindaco Mimmo Consales, si è tenuta la prima conferenza di servizi con i rappresentanti del Circolo della Vela Brindisi che organizza la regata, della Capitaneria di Porto, dell'Autorità Portuale, della Camera di Commercio e di Assonautica, oltre ai dirigenti di tutte le Ripartizioni interessate del Comune di Brindisi. Sono stati affrontati vari problemi tecnici riguardanti la piena disponibilità del lungomare Regina Margherita, dove i lavori di restyling non sono ancora conclusi.

Ma Consales garantisce "che i lavori sul lungomare termineranno in tempo utile e che le banchine saranno dotate di colonnine per fornire acqua ed energia elettrica alle imbarcazioni". L'Autorità Portuale, invece, si farà carico degli ormeggi - che richiedono la posa di corpi morti e catenarie, e della guardiania durante le ore notturne. L'amministrazione comunale metterà a disposizione due grandi aree da adibire a parcheggi, locali all'interno della Casa del Turista per la segreteria organizzativa ed un'area attrezzata dove far svolgere la cerimonia di presentazione della regata. La Camera di Commercio, invece, in collaborazione con l'Assonautica, realizzerà iniziative tendenti a valorizzare il territorio dal punto di vista turistico ed enogastronomico.

"Con il presidente del Circolo della Vela, Livio Georgevich abbiamo concordato di svolgere un'ulteriore conferenza di servizi a fine aprile per fornire gli ultimi dettagli riguardanti l'organizzazione di questo evento internazionale. Registro con piacere, infine, il clima di grande collaborazione che anche quest'anno sta caratterizzando l'organizzazione dell'evento", ha sottolineato Consales.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento