menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motonautica: sì alle gare, ma l'off-shore spostato nel porto esterno

L’Adriatic Cup di motonautica si terrà, ma con importanti modifiche dettate dall'applicazione delle norme di sicurezza per pubblico e piloti adottate dopo gli incontri in prefettura. Dal 29 giugno al 2 luglio dunque si correrà, ma non solo nel porto interno

BRINDISI - L’Adriatic Cup di motonautica si terrà, ma con importanti modifiche dettate dall'applicazione delle norme di sicurezza per pubblico e piloti adottate dopo gli incontri in prefettura. Dal 29 giugno al 2 luglio dunque si correrà, ma non solo nel porto interno, ma anche nel porto esterno dove si terranno le gare di off-shore e di endurance. E' l'effetto della circolare Gabrielli, che punta ad azzerare i fattori di rischio nelle manifestazioni pubbliche dopo i fatti di piazza San Carlo a Torino.

Al termine della quarta riunione della Commissione provinciale pubblici spettacoli, che si è tenuta alle ore 12 in prefettura, è stato deciso come già detto di spostare le competizioni del Campionato Europeo di Off- Shore e del Campionato Internazionale di Endurance nel porto esterno. Queste due gare si terranno sabato e domenica, in orario ancora da definire. I piloti delle due discipline gareggeranno contemporaneamente. Trofeo Coni, Gt15, Moto D’Acqua e Hydrofly si svolgeranno, invece, nel porto interno come da programma invariato. 

Sul lungomare Regina Margherita sono state applicate severe misure di sicurezza per disciplinare la presenza del pubblico e garantire efficienti vie di fuga in caso di necessità. La zona sarà divisa in quattro settori separati gli uni dagli altri mediante apposite transenne e il pubblico sarà tenuto ad 8 metri di distanza dal limite delle banchine, una fascia cuscinetto ritenuta sufficiente in caso di incidente ai mezzi in gara.

L’evento è organizzato dal Circolo Nautico Porta D’Oriente in collaborazione con la Fim, Federazione Italiana Motonautica, il  Comune di Brindisi, la Camera di Commercio, l’Autorità Portuale, la Capitaneria di Porto e gode del Patrocinio morale dell’amministrazione provinciale.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento