Sabato, 15 Maggio 2021
Sport

Virtus: battuto il Catanzaro, esordio da sogno fra i professionisti

La Virtus Francavilla bagna con una vittoria la sua prima, storica, partita nel campionato di Lega Pro. I biancazzurri allenati da mister Calabro hanno superato in casa il Catanzaro di mister Somma

L'azione del gol di De Angelis

FRANCAVILLA FONTANA – La Virtus Francavilla bagna con una vittoria la sua prima, storica, partita nel campionato di Lega Pro. I biancazzurri allenati da mister Calabro hanno superato in casa il Catanzaro di mister Somma, che da pochi giorni aveva rilevato la guida tecnica del sodalizio giallorosso. Decisiva è stata una rete messa a segna dal bomber De Angelis al 36’ del secondo tempo.

Si è trattato di un lampo in una gara che ha regalato poche emozioni, sulla quale ha inciso il caldo torrido che opprimeva lo stadio Giovanni Paolo II, gremito da oltre 2mila francavillesi e poche decine di tifosi ospiti. In sala stampa, Somma ha riconosciuto la superiorità espressa dai padroni di casa, tributando i giusti meriti alla Virtus. Fra sette giorni, il Francavilla dovrà affrontare una durissima trasferta in casa del Messina. Viatico migliore di questo, ad ogni modo, non poteva esserci.

Virtus Francavilla Calcio-Catanzaro 1-0
Reti: 36'st De Angelis

Virtus Francavilla Calcio: Albertazzi, Idda, Gallù, Nzola (23'Abate), Galdean, De Angelis, Faisca, Prezioso, Triarico (31'st Albertini), Abruzzese, Alessandro. A disp: Costa, De Toma, Pastore, Liberio, Pino, Tundo, Salatino, Turi, Monopoli, Finazzi. All. Calabro

Catanzaro: Grandi, Favaro Amaral, Giovinco, Sabato (41'st Bensaja), Sarao (24'st Tavares), Prestia, Campagna (14'st Cunzi), Di Bari, Esposito, Roselli, Van Ransbeeck. A disp: Leone, Pasqualoni, Icardi, Patti, Baccolo, De Lucia. All. Somma

Arbitro: Fabio Schirru di Nichelino (Antonio Spensieri di Genova-Giuseppe Perrotti di Campobasso)

Note: Ammoniti: Roselli (CAT) , Faisca (VFR) Espulsi: Roselli (CAT), De Toma (dalla panchina), Alessandro (VFR)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus: battuto il Catanzaro, esordio da sogno fra i professionisti

BrindisiReport è in caricamento