rotate-mobile
Sport

Volley A/2, a S.Vito di fronte due squadre in cerca del risultato pieno

S.VITO DEI NORMANNI - Tutto pronto, al PalaMacchitella di San Vito dei Normanni, per ospitare la gara d'esordio casalingo della Cedat 85 San Vito. Il match, valido per la seconda giornata di andata del campionato di serie A2 di pallavolo femminile, è in programma domani pomeriggio alle ore 17 (un'ora prima di tutti gli altri) e metterà di fronte le biancazzurre di casa al forte Giaveno, formazione torinese neo promossa.

S.VITO DEI NORMANNI - Tutto pronto, al PalaMacchitella di San Vito dei Normanni, per ospitare la gara d'esordio casalingo della Cedat 85 San Vito. Il match, valido per la seconda giornata di andata del campionato di serie A2 di pallavolo femminile, è in programma domani pomeriggio alle ore 17 (un'ora prima di tutti gli altri) e metterà di fronte le biancazzurre di casa al forte Giaveno, formazione torinese neo promossa.

Un'avversaria decisamente ostica, la suqadra piemontese, almeno per due motivi. Innanzitutto perché dispone di un organico di tutto rispetto, nel quale spiccano autentiche bocche di fuoco che rispondono ai nomi di Desirée Glod, Martha Zamora Gil e Georgina Pinedo (quest'ultima, peraltro, è una vecchia conoscenza del pubblico sanvitese, avendo indossato la casacca del San Vito due stagioni addietro), ben dirette in campo dall'esperta palleggiatrice Elisa Moncada.

In secondo luogo (e non è da sottovalutare) perché arriva a San Vito con il dente avvelenato a causa della inattesa battuta d'arresto di domenica scorsa, nella gara d'apertura della stagione. Un'avversaria quindi da prendere con le pinze. La capitana Sara De Lellis e socie lo sanno bene ed hanno preparato meticolosamente l'incontro per dare seguito con esito positivo, stavolta, alla buona ma sfortunata prova della prima giornata.

Per domani, ovviamente, c'è da attendersi il solito coreografico apporto dei tifosi di fede biancazzurra, capitanati dalle infaticabili "Teste Matte": uno spettacolo nello spettacolo. L'appuntamento, come si diceva, è per le ore 17 al palazzetto di via don Milani.

Per la prima giornata della serie A2, la Lega di Pallavolo di serie A ha curato la copertura mediatica assicurando la diretta sul web e la telecronaca differita televisiva su Puglia Channel di tutte le partite. Da questa giornata - almeno per quanto riguarda la Cedat 85 San Vito - si torna ai consueti canali, con qualche novità.

Chi non potrà essere fisicamente presente al PalaMacchitella, potrà seguire l'incontro in programma domani alle ore 17 ascoltando la radiocronaca diretta in onda su Teleradio Sanvito (FM 98,100 Mhz), diffusa in streaming sui siti www.teleradiosanvito.it, www.arcobaleno.br.it e www.volleysanvito.it. Inoltre, la gara sarà ripresa dalle telecamere di Telenorba Business TV che, nel corso della settimana, manderà in onda una sintesi di 30 minuti su detto canale tematico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A/2, a S.Vito di fronte due squadre in cerca del risultato pieno

BrindisiReport è in caricamento