Volley A/2, derby del Sud S.Vito Pontecagnano

S.VITO DEI NORMANNI - Cresce sempre di più l'interesse sull'atteso incontro, che si disputa sabato alle ore 18,00 al Palamacchitella di S.Vito, fra la Cedat 85 S.Vito ed il Volley Pontecagnano e valido per la dodicesima giornata del Campionato di serie A2 Findomestic Cup(fischietti affidati a Fabio Bassan e Maurizio Canessa).

S.VITO DEI NORMANNI - Cresce sempre di più l'interesse sull'atteso incontro, che si disputa sabato alle ore 18,00 al Palamacchitella di S.Vito, fra la Cedat 85 S.Vito ed il Volley Pontecagnano e valido per la dodicesima giornata del Campionato di serie A2 Findomestic Cup(fischietti affidati a Fabio Bassan e Maurizio Canessa).

La formazione sanvitese guidata da Cosimo Lo Re alle prese con l'obiettivo play-off dopo un lungo cammino pieno di soddisfazioni; il Pontecagnano matricola terribile di quest'anno che ha raggiunto con molte giornate d'anticipo il suo obiettivo stagionale della salvezza e che ora, con più tranquillità, mira a raggiungere il suo migliore posto di sempre in classifica generale.

A questi motivi si aggiunge la curiosità di assistere, per l'ennesima volta, ad un vero e proprio scontro diretto fra le uniche due compagini che in serie A rappresentano il Sud Italia. Tanto interesse, ma anche voglia di far bene potranno garantire ai tantissimi tifosi che accorreranno sabato una partita molto spettacolare. Per l'occasione in considerazione del notevole afflusso di tifosi la società comunica che l'orario d'ingresso ai cancelli è previsto dalle ore 16,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento