rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sport

Volley A/2, una brasiliana la nuova straniera della Cedat 85

S.VITO DEI NORMANNI - Continua la campagna acquisti della Cedat 85 Volley S.Vito, con un occhio alle ambizioni di disputare nuovamente un buon campionato ma anche all'obiettivo di tenere i costi sotto controllo, visto che il torneo di A/2 femminile parte con tre squadre costrette alla rinuncia per problemi economici. Oggi l'annuncio dell'ingaggio della schiacciatrice brasiliana di ventisette anni Jaqueline Kohler, alla sua prima esperienza in Italia (ma gioca a pallavolo da quando aveva 15 anni).

S.VITO DEI NORMANNI - Continua la campagna acquisti della Cedat 85 Volley S.Vito, con un occhio alle ambizioni di disputare nuovamente un buon campionato ma anche all'obiettivo di tenere i costi sotto controllo, visto che il torneo di A/2 femminile parte con tre squadre costrette alla rinuncia per problemi economici. Oggi l'annuncio dell'ingaggio della schiacciatrice brasiliana di ventisette anni  Jaqueline Kohler, alla sua prima esperienza in Italia (ma gioca a pallavolo da quando aveva 15 anni).

E' lei la nuova straniera della formazione allenata da Cosimo Lo Re il quale ha avuto modo di vederla all'opera qualche settimana fa, in occasione del provino sostenuto al Pala Macchitella, segnalandola ai propri dirigenti come attaccante di banda. ?In quella circostanza ? dice Jaque ? ho avuto un'ottima impressione dell'ambiente e, in particolare, dello staff tecnico con cui penso di potermi esprimere al meglio. Sono sicura che a San Vito potrò ancora crescere come giocatrice, mettendomi a disposizione della squadra. Voglio anche divertirmi, far divertire e soddisfare le aspettative di tutti?.

La Kohler, che parla già un discreto italiano, in questi giorni sta visitando l'Italia, in attesa di tornare a San Vito per iniziare la preparazione pre-campionato: ?Sì, ne sto approfittando ? dice - per conoscere da vicino questo stupendo Paese: sono stata nel Salento, a Roma e Firenze, posti meravigliosi. L'arte italiana mi affascina, è realmente unica al mondo?.

Un messaggio ai tifosi? Eccolo: ?Sono molto felice di far parte di questa squadra. Spero di contagiare il pubblico con la mia energia e soddisfare le loro aspettative. Sono qui per difendere la maglia del San Vito con il mio cuore. L'obiettivo è quello di lavorare al massimo, aiutando la squadra a conquistare il risultato, ma non dimenticate che il vostro aiuto e la vostra carica sono fondamentali e possono fare la differenza?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A/2, una brasiliana la nuova straniera della Cedat 85

BrindisiReport è in caricamento