rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Volley, B1: la New Volley Brindisi prende una palleggiatrice dall'A2

Con l'acquisto della palleggiatrice Elisa Peluso, 38 anni, reduce dal campionato di A2 con Rovigo, la New Volley Brindisi mette a segno il primo colpo di mercato in vista del prossimo campionato di B1. I programmi del neonato sodalizio brindisino verranno illustrati entro la fine della settimana, nel corso di una conferenza stampa

BRINDISI – Con l’acquisto della palleggiatrice Elisa Peluso, 38 anni, reduce dal campionato di A2 con Rovigo, la New Volley Brindisi mette a segno il primo colpo di mercato in vista del prossimo campionato di B1. I programmi del neonato sodalizio brindisino verranno illustrati entro la fine della settimana, fa sapere la società in una nota stampa, nel corso di un conferenza stampa.

Già da qualche giorno, la società è attiva sul mercato. Coach Patrizia Chionna, infatti, in stretta collaborazione col il direttore generale De Leonardis e il direttore sportivo Lezzi, ha avviato una fitta serie di contatti che cominciano a sortire i primi risultati.  

E proprio nella giornata di ieri è stato raggiunto l’accordo con Elisa Peluso, originaria di Siena, alta 177 centimetri, “che nelle statistiche individuali nazionali della A2 – si legge in una nota della società -  si attesta al quinto posto assoluto”. Si tratta di un’atleta con trascorsi di ottimo livello, definita “Mani di fata”, “il cui curriculum è tempestato di momenti di altissimo livello – fa sapere la New Volley - come gli anni trascorsi da titolare in A1, quelli in A2 e le tante squadre di B1 che ha fatto vincere contribuendo in diverse occasioni a garantire il salto dalla B1 alla A2”.  

Coach Chionna si dice entusiasta dall’arrivo della Peluso.  “La priorità del roster in definizione – dichiara la Chionna - è quella di essere ipotizzato attorno ad una palleggiatrice di grande esperienza ed estremamente efficace, motivo per cui lei è stata la prima  importante pedina di mercato, perché atleta abituata al duro lavoro, alla pressione, alla condivisione di obiettivi importanti e a cui non piace perdere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, B1: la New Volley Brindisi prende una palleggiatrice dall'A2

BrindisiReport è in caricamento