rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Volley S.Vito, due libero under 20

S.VITO DEI NORMANNI - Ufficiali i nomi delle due atlete che indosseranno la maglia di “libero” nella prossima stagione: si tratta della confermata Mariaeugenia Benato e del nuovo arrivo, Elena D’Ambros, che si aggiungono alle veterane della Cedat 85 Sara De Lellis, la capitana, e Alessia Travaglini, alla nuova laterale Mariangela Di Cecca e alle due americane Angela Bensend ed Emily Brown.

S.VITO DEI NORMANNI - Ufficiali i nomi delle due atlete che indosseranno la maglia di "libero" nella prossima stagione: si tratta della confermata Mariaeugenia Benato e del nuovo arrivo, Elena D'Ambros, che si aggiungono alle veterane della Cedat 85 Sara De Lellis, la capitana, e Alessia Travaglini, alla nuova laterale Mariangela Di Cecca e alle due americane Angela Bensend ed Emily Brown.

La diciottenne Benato, come detto, è alla sua seconda stagione consecutiva con la Cedat 85 San Vito, mentre Elena D'Ambros (diciannove anni a novembre prossimo) è una new entry anche la A/2: è stata visionata da coach Lo Re nelle settimane scorse e, avendo destato ottima impressione, è stata scelta per questo ruolo.

D'Ambros, nata a Treviso, ha mosso i primi passi nel volley giocando come palleggiatrice (conservando, al riguardo, una buona tecnica); poi, con la sua rappresentativa provinciale under 16, alle finali nazionali svoltesi in Campania, ha ricevuto il premio quale miglior libero della manifestazione. E' reduce da un campionato, quello scorso, disputato con la maglia della Juvenilia Padova, in B1.

Elena D'Ambros si definisce una ragazza solare ed allegra, alla quale piace stare in mezzo alla gente. Non si troverà certo male, quindi, in un ambiente - come quello sanvitese - in cui le atlete sono al centro delle attenzioni degli affezionati tifosi. Questo, lei, lo sa già: "In occasione del provino ho toccato con mano l'affabilità di queste persone. E' la prima volta che scendo in Puglia e sono all'esordio anche in serie A2. Amo la spiaggia, il sole e il caldo e credo che alla Puglia tutto ciò non manchi".

"Darò il massimo per meritare quest'opportunità che mi è stata concessa. Nonostante la distanza da casa - dice il nuovo libero della Volley S.Vito - credo che le compagne ed i tifosi mi faranno sentire a mio agio. Conosco il capitano, Sara De Lellis, che era a San Donà quando io disputai il mio primo campionato di serie B e sono sicura che mi darà una grande mano sia a livello sportivo che umano".

Contenta di bissare l'esperienza sanvitese la bergamasca Mariaeugenia Benato che, a settembre, ritroverà non solo il Palamacchitella, ma anche il liceo scientifico "Leonardo Leo", che ha già frequentato lo scorso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley S.Vito, due libero under 20

BrindisiReport è in caricamento