Venerdì, 19 Luglio 2024
Volley

Aurora Volley Brindisi, arriva un altro rinforzo: la palleggiatrice Mollica

Sarah, brindisina doc di 20 anni, è un prodotto del vivaio del Casale Volley 3, squadra con la quale ha giocato in tutte le formazioni giovanili per poi esordire in serie D nel 2018/19

BRINDISI - E’ la palleggiatrice Sarah Mollica, giovanissima giocatrice brindisina, l’atleta che gli uomini dell’area tecnica dell'Aurora Volley hanno individuato per occupare una delle due caselle ancora vacanti per la regia della squadra del capoluogo adriatico che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato nazionale di serie C.

Sarah, brindisina doc di 20 anni, è un prodotto del vivaio del Casale Volley 3, squadra con la quale ha giocato in tutte le formazioni giovanili per poi esordire in serie D nel 2018/19. Messasi in luce durante la sua prima stagione nei "pro" viene chiamata per l’anno 2019/20 dal Talion Volley Tuglie dove, da titolare, disputa il suo primo campionato di serie C. Le sue convincenti prestazioni suscitano l’interesse di un’altra formazione salentina la Pallavolo Trepuzzi che gli affida le chiavi della cabina di regia per le stagioni 2020/21 e 2021/22 entrambe culminate con il mantenimento della categoria.

"Siamo di fronte ad un'atleta seria con una grande cultura del lavoro, che non ha paura di prendersi le proprie responsabilità: d'altronde conosciamo bene la scuola dalla quale proviene che è di per se una garanzia", esordisce il direttore sportivo Francesco Greco vero "talent scout" del sodalizio brindisino. "Adesso toccherà a mister Quarta e ai suoi collaboratori far emergere definitivamente il talento e le potenzialità di questa atleta".

Sarah Mollica 2-2-2

"Sono molto felice di aver ricevuto la chiamata dall'Aurora Volley, principalmente perché da brindisina è motivo di grande orgoglio per me indossare la maglia biancazzurra e poi perché quello dell'Aurora è un progetto molto stimolante che mi ha ottimamente impressionato e nel quale mi sento già pienamente coinvolta". Sono le prime parole della nuova giocatrice biancazzurra. "Sono una giocatrice ancora giovane e spero di imparare tanto dal coach e dalle mie nuove compagne che non vedo l’ora di conoscere per iniziare a lavorare e portare più in alto possibile questa squadra; io farò la mia parte affrontando questa stagione con il massimo impegno, dando tutta me stessa in campo e in allenamento, così come ho sempre fatto dai tempi del minivolley", dichiara Sarah che a dispetto della giovane età dimostra di avere il giusto equilibrio anche nelle parole oltre che nel gioco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurora Volley Brindisi, arriva un altro rinforzo: la palleggiatrice Mollica
BrindisiReport è in caricamento