rotate-mobile
Volley

L'Aurora Volley Brindisi mette a segno un altro colpo: arriva Della Rocca

E' una 30 enne brindisina di 176 cm, giocatrice polivalente vista la sua capacità di ricoprire in maniera efficace sia  il ruolo di libero che quello di banda

BRINDISI - Ancora un colpo in entrata per l’Aurora Volley Brindisi che inserisce nel proprio organico un altro elemento di grande esperienza e duttilità. Si tratta di Sara Della Rocca 30 enne brindisina di 176 cm giocatrice polivalente vista la sua capacità di ricoprire in maniera efficace sia  il ruolo di libero che quello di banda. 
Atleta dal curriculum importante e con un palmares invidiabile ha nella ricezione e nella difesa, oltre che nelle doti caratteriali, le sue armi migliori che faranno sicuramente comodo ad una squadra che ultimamente ha dimostrato di soffrire proprio in questo fondamentale.

Cresciuta sportivamente nell’Idea Volley Bologna come laterale, Sara si trasferisce a Brindisi passando all’Assi Manzoni  formazione con la quale, giovanissima, centra la vittoria nel campionato Regionale U18 e parallelamente la promozione in Serie C con la prima squadra. Successivamente si trasferisce al Mesagne Volley  squadra con la quale conquista la promozione in B2 nel 2012. L’anno successivo sposa l’ambizioso progetto dell’Assi Manzoni Brindisi rinunciando alla B2 appena conquistata, e con la squadra brindisina vince la Coppa Puglia e il campionato. Sfortunatamente durante questo torneo si rompe il crociato anteriore, infortunio che la costringerà ad abbandonare anzitempo il campionato oltre ad un lungo stop forzato. L’anno successivo in B2, al rientro dall’infortunio, cambia ruolo passando a quello di libero e con la nuova veste conquista ancora un campionato portando l’Assi Manzoni in B1. 

Dopo l’anno in B1 con Brindisi, Sara comincia a girare l’Italia giocando per Treviglio in B1, Pescara B1, Cutrofiano B1, Pallavolo 80 Brindisi B2, Castellammare di Stabia B2,  Olympius Genova B2,  Mesagne B2  e ancora Genova B2 nella stagione 2020/21. Finita la stagione con la squadra ligure Sara lascia il volley giocato.
“Era da tempo che stavamo tentando di coinvolgere Sara nel nostro progetto”, dichiara il ds Francesco Greco che insieme a Salvatore Vaccaro si occupa del mercato del sodalizio brindisino, “adesso finalmente ha accettato la nostra proposta e noi non potremo essere più felici di così. Non abbiamo cercato Sara Della Rocca solo per la stima e l’affetto che abbiamo per lei, ma perché riteniamo sia una giocatrice forte, esperta e ancora giovane che può sicuramente dare molto a questa squadra. Sfrutteremo le sue doti difensive ma anche quelle da attaccante, sarà il nostro asso nella manica”, conclude il dirigente biancazzurro.

“La passione non è mai passata e dopo qualche resistenza ho accettato di entrare a far parte di questo progetto sportivo molto bello per la nostra città”, sono le prime parole della nuova giocatrice dell’Aurora. “Per me è come tornare a casa per come sono stata accolta. Sono emozionata al pensiero di indossare nuovamente la maglia biancazzurra con la 'V' sul petto, una maglia che mi ricorda bellissimi momenti: chissà, magari potrebbero aggiungersene degli altri…(ride n.d.r.).” . L’atleta si era già aggregata alla squadra qualche settimana addietro mostrando una buona condizione atletica e sarà a disposizione di coach Quarta già da sabato prossimo in occasione del “derby” contro l’Ostuni che si giocherà al PalaMalagoli di Brindisi alle ore 18,30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aurora Volley Brindisi mette a segno un altro colpo: arriva Della Rocca

BrindisiReport è in caricamento