Domenica, 26 Settembre 2021
/~shared/avatars/7553533621339/avatar_1.img

Angelo RUBERTO

Rank 0.0 punti

Iscritto venerdì, 26 dicembre 2014

Migranti e sondaggi: chi isola l'Italia sono proprio gli alleati di Salvini

"IN MERITO ALLA CHIUSURA DEI PORTI...MA IL MINISTRO DEGLI INTERNI CHE COMPETENZA HA?
Art. 62 del codice della navigazione: MOVIMENTO DELLE NAVI NEL PORTO... "Il comandante del porto, regola, vigila, secondo le disposizioni del regolamento, l'entrata e l'uscita, il movimento, gli ancoraggi e gli ormeggi delle navi, l'ammaramento, lo stanziamento e il movimento degli idrovolanti nelle del porto"; Il Comandate del Porto - Capo del Circondario Marittimo - regola il movimento delle navi nel porto con propria ordinanza ex art. 59 R.N.M.;
Art. 83 del codice della navigazione: DIVIETO DI TRANSITO E SOSTA..." Il Ministro del Trasporti e della Navigazione può limitare o vietare il transito e la sosta di navi mercantili nel mare territoriale, per motivi di ordine pubblico, di sicurezza ella navigazione e, di concerto con il Ministro dell'Ambiente per motivi di protezione dell'ambiente marino, determinando le zone alle quali si estende il divieto"...PS: MA QUESTI ARTICOLI SONO ANCORA IN VIGORE PER TUTTI TRANNE CHE PER SALVINI? MI SFUGGE QUALCOSA?"

5 commenti

Porto, ritoccate al ribasso le tariffe di rimorchio per il 2018-2019

"Il problema delle tariffe del rimorchio nel porto di Brindisi sono le maggiorazioni per i servizi resi nel porto medio e porto esterno... è, li che si svolge il traffico che necessita del servizio di rimorchio e, la maggiorazione di cui all'art. 1 comma 2° (servizi porto medio ed esterno) ed art. 2, di fatto si traduce in un raddoppio delle delle tariffe stesse. A quando il trasferimento della base dei rimorchiatori al porto medio?"

1 commenti

Autorità di Sistema: "Non più procrastinabile la nomina del nuovo presidente"

"Il problema non è fare presto, ma scegliere un presidente che sa cos'è una banchina, sa cosa cosa i fondali di un porto, sa quali ricadute negative e positive può avere l'obbligatorietà o meno di alcuni servizi portuali, sa orientarsi nella lettura e revisione del piano regolatore portuale in funzione dei traffici che si possono attirare a Brindisi...Comunque ho il sospetto che per la nomina bisognerà attendere una schiarita nel PD e, forse anche le eventuali elezioni di giugno!"

1 commenti

Dieci ore nel mare in tempesta, fuori dal porto, i traghetti da Valona

"Il porto di Brindisi dispone di servizi portuali (rimorchiatori, piloti ed ormeggiatori) all'avanguardia sia sotto il profilo dei mezzi ma anche sotto il profilo della professionalità del personale abituato ad operare con ogni condizione di tempo.....tuttavia, come ben dice l'articolo il blocco dei movimenti (entrata ed uscita delle navi) per avverse condimeteo è cosa rara per Brindisi.."

2 commenti

"Nuova authority: porto di Brindisi candidato a interventi prioritari"

""Nuova authority: porto di Brindisi candidato a interventi prioritari" "Senza voler entrare nei meriti che hanno portato il ministro Delrio alla nomination del prof Patroni Griffi"...Dice un vecchio proverbio: cambiano i suonatori, ma la musica è sempre la stessa....."

2 commenti

Nuova authority, giochi già fatti? Reazioni sui nomi che circolano

"La solita storia, continuano a nominare persone che non sanno cos'è una banchina e non distinguono la propra dalla poppa di una nave. Ma la legge 84/94 nella parte in cui prevede l'esperienza in materia marittima e portuale per i vertici delle autorità perchè non l'abrogano, fanno più bella figura!"

2 commenti

Non si faccia perdere tempo al porto, pena la sua marginalizzazione

"Sicuramente sarebbe stato meglio se l'Autorità di sistema fosse stata unica per tutti i porti della Puglia, o in alternativa - in caso di due autorità di sistema - meglio se Brindisi fosse stata accorpata a Taranto invece che a Bari... ma così non è stato..... Adesso continuare a chiedere moratorie, fare incontri che con ogni probabilità non porteranno a nulla, farà solo perdere tempo a Brindisi mentre gli altri corrono. Brindisi non può perdere altro tempo! Ho già espresso le mie pereplessità sul fatto che Brindisi possa meglio e più efficaciamente far parte di un sistema integrato e polifunzionale con Bari per ovvii motivi - quelli che conoscono i porti di Bari, Brindisi, e Taranto lo sanno bene - , ma ormai secondo la formulazione governativa, adesso sta con Bari e, con Bari deve misurarsi cercando di non farsi fagocitare! Brindisi deve smetterla di cercare sempre qualcosa di meglio e di diverso, altrimenti resta a mani vuote come altre volte gli è già capitato! Così come deve evitare - caso aree ex Pol - di rimescolare le carte dopo tutte le battaglie fatte da Antonino, ma anche da Errico stesso per restituire alla città l'area in questione senza una valida e migliore soluzione alternativa......"

2 commenti

Le banchine restano pubbliche, bocciata la richiesta della Grimaldi

"P.S. come giustamente il sindaco ha incontrato il ministro Del Rio, insieme al sindaco di Taranto, senza aver avuto il tempo di condividere con la giunta ed il consiglio comunale la decisione, così non avrebbe dovuto abbandonare i lavori del comitato vista la importanza della decisone in ballo!"

3 commenti

Le banchine restano pubbliche, bocciata la richiesta della Grimaldi

"Una decisione che farà solo bene al porto di Brindisi, e per quanto riguarda il secondo abbandono da parte del sindaco, questa volta credo fermamente che abbia sbagliato, non si può sempre scappare o comunque non lo si può fare quando in ogni caso una decisione verrà presa. Una decisione così importante per il futuro del porto, che non dimentichiamolo è una delle poche risorse di Brindisi, non può fare a meno del contributo del rappresentante di tutti i brindisini."

3 commenti

Il sindaco va da ministro: vuole i porti di Brindisi e Taranto uniti

"La soluzione dell'accorpamento dei porti di Brindisi e Taranto mi sembra quella giusta, se non altro perchè sono porti con vocazioni diverse e complementari, ben collegati da infrastrutture stradali e, senza possibilità alcuna di farsi concorrenza sleale ma potendo crescere insieme. "Due strutture che non hanno mai avuto relazioni commerciali e vocazioni coincidenti ?“ Questo secondo me è un vantaggio per la buona riuscita dell'operazione. Che poi il sindaco non ne abbia potuto parlare all'interno del consiglio comunale, questo non significa che non l'ha fatto diversamente, magari sentendo le forze politiche presenti nel consiglio."

5 commenti

Giunta Carluccio, nuovo incontro: ma ad oggi nessuna convocazione

"La presidenza del consiglio è una carica istituzionale e, come tale deve essere trattata anche nella sua assegnazione. Non dovrebbe essere oggetto di spartizione anche se di fatto lo è sempre stato e, dovrebbe essere assegnata all'opposizione. Ma così non è, perchè con il sistema elettorale vigente chi vince si prende tutto e, tutti lo fanno quindi, niente scandalo. Detto questo, il criterio del più suffragato all'interno della coalizione vincente, è certamente il criterio più democratico - di maggior rispetto della volontà degli elettori - di assegnazione della carica, a nulla contando le fantomatiche esigenze di "esperienza"!
P.S.: Caro Giuseppe, parli di manuale Cencelli, di stessi nomi con le stese cariche, di nessuno che fa passi indietro, ma questa è la politica ed, in democrazia contano i voti, se poi i voti li hanno sempre le stesse persone vuol dire che ai cittadini questo sta bene!"

4 commenti

Grimaldi: il sindaco abbandona, fermano tutto gli operatori brindisini

"Io non so se Angela Carluccio conosce o meno le banchine del porto, ma registro che presunti conoscitori delle banchine hanno fatto danni inestimabili al porto e, faccio presente al mio caro amico Franco, che non è questo il modo di rapportarsi con il nuovo sindaco........ manco il tempo di guardarsi intorno... che diamine, un po di buon senso! mi sembra un atteggiamento populistico che, da una persona di esperienza portuale e, non come Aversa è inaccettabile... da ultimo ritengo che il sindaco abbia fatto bene ad abbandonare la seduta del comitato portuale, la sua richiesta di rinvio era più che legittima, così come apprezzabili e meritevoli di approfondimento sono i rilievi de Titi. Quindi niente fretta!"

3 commenti

Il porto si gioca le sue uniche rampe traghetti: appello del M5S

"A questo punto il sindaco considerato che le motivazioni che l'hanno indotta alla richiesta di rinvio sono suscettibili di essere accolte - perchè fondate dico io - può e deve a mio avviso riproporre la richiesta, preliminarmente, lasciando il comitato stessa la responsabilità della decisione, anche se non sarebbe necessario in quanto tale richiesta già formulata per iscritto dovrebbe fare parte dell'ordine del giorno e trattato prima della decisione sulla richiesta di concessione...dopodichè se il comitato decide per l'accoglimento della richiesta di concessione allora tale decisione va rispettata.."

4 commenti

Concessione Grimaldi, il M5S: si pronunci prima il consiglio comunale

"Richiesta legittima. Doveroso da parte dell'autorità portuale concedere il rinvio in presenza di richiesta del Sindaco appena eletto e, con gli di governo locale non ancora operativi (giunta e consiglio comunale) ! . P.S. per l'autorità portuale: la fretta è cattiva consigliera"

1 commenti

Concessione Grimaldi: ultima chiamata per il futuro del porto

"La vicenda della concessione alla Grimaldi era stata rinviata - giustamente - a dopo le elezioni, ma ciò non significava che l'avrebbero dovuta portare in comitato - il giorno dopo - senza dare al nuovo sindaco il tempo necessario per avviare la sua amministrazione ed, avere anche il tempo di studiare il dossier relativo alla concessione stessa, decidere se occuparsene personalmente o delegare persona tecnicamente idonea di sua fiducia! Non credo che la decisione della pratica Grimaldi risolverà di incanto tutti i problemi del porto! Calma!!!!"

2 commenti

Migranti e sondaggi: chi isola l'Italia sono proprio gli alleati di Salvini

"IN MERITO ALLA CHIUSURA DEI PORTI...MA IL MINISTRO DEGLI INTERNI CHE COMPETENZA HA?
Art. 62 del codice della navigazione: MOVIMENTO DELLE NAVI NEL PORTO... "Il comandante del porto, regola, vigila, secondo le disposizioni del regolamento, l'entrata e l'uscita, il movimento, gli ancoraggi e gli ormeggi delle navi, l'ammaramento, lo stanziamento e il movimento degli idrovolanti nelle del porto"; Il Comandate del Porto - Capo del Circondario Marittimo - regola il movimento delle navi nel porto con propria ordinanza ex art. 59 R.N.M.;
Art. 83 del codice della navigazione: DIVIETO DI TRANSITO E SOSTA..." Il Ministro del Trasporti e della Navigazione può limitare o vietare il transito e la sosta di navi mercantili nel mare territoriale, per motivi di ordine pubblico, di sicurezza ella navigazione e, di concerto con il Ministro dell'Ambiente per motivi di protezione dell'ambiente marino, determinando le zone alle quali si estende il divieto"...PS: MA QUESTI ARTICOLI SONO ANCORA IN VIGORE PER TUTTI TRANNE CHE PER SALVINI? MI SFUGGE QUALCOSA?"

5 commenti

Porto, ritoccate al ribasso le tariffe di rimorchio per il 2018-2019

"Il problema delle tariffe del rimorchio nel porto di Brindisi sono le maggiorazioni per i servizi resi nel porto medio e porto esterno... è, li che si svolge il traffico che necessita del servizio di rimorchio e, la maggiorazione di cui all'art. 1 comma 2° (servizi porto medio ed esterno) ed art. 2, di fatto si traduce in un raddoppio delle delle tariffe stesse. A quando il trasferimento della base dei rimorchiatori al porto medio?"

1 commenti

Autorità di Sistema: "Non più procrastinabile la nomina del nuovo presidente"

"Il problema non è fare presto, ma scegliere un presidente che sa cos'è una banchina, sa cosa cosa i fondali di un porto, sa quali ricadute negative e positive può avere l'obbligatorietà o meno di alcuni servizi portuali, sa orientarsi nella lettura e revisione del piano regolatore portuale in funzione dei traffici che si possono attirare a Brindisi...Comunque ho il sospetto che per la nomina bisognerà attendere una schiarita nel PD e, forse anche le eventuali elezioni di giugno!"

1 commenti

Dieci ore nel mare in tempesta, fuori dal porto, i traghetti da Valona

"Il porto di Brindisi dispone di servizi portuali (rimorchiatori, piloti ed ormeggiatori) all'avanguardia sia sotto il profilo dei mezzi ma anche sotto il profilo della professionalità del personale abituato ad operare con ogni condizione di tempo.....tuttavia, come ben dice l'articolo il blocco dei movimenti (entrata ed uscita delle navi) per avverse condimeteo è cosa rara per Brindisi.."

2 commenti

"Nuova authority: porto di Brindisi candidato a interventi prioritari"

""Nuova authority: porto di Brindisi candidato a interventi prioritari" "Senza voler entrare nei meriti che hanno portato il ministro Delrio alla nomination del prof Patroni Griffi"...Dice un vecchio proverbio: cambiano i suonatori, ma la musica è sempre la stessa....."

2 commenti

Nuova authority, giochi già fatti? Reazioni sui nomi che circolano

"La solita storia, continuano a nominare persone che non sanno cos'è una banchina e non distinguono la propra dalla poppa di una nave. Ma la legge 84/94 nella parte in cui prevede l'esperienza in materia marittima e portuale per i vertici delle autorità perchè non l'abrogano, fanno più bella figura!"

2 commenti
BrindisiReport è in caricamento