Mercoledì, 27 Ottobre 2021
/~shared/avatars/44639785031575/avatar_1.img

dante

Rank 0.0 punti

Iscritto mercoledì, 16 aprile 2014

Investe ciclista e tira dritto: caccia all'auto pirata, si spera nelle telecamere

"Penso che il comandante dei vigili urbani, dovrebbe impegnare il proprio personale nel controllo di questi ciclisti migranti che forse non conoscendo il codice della strada Attraversano incroci, marciano al buio in strade senza illuminazione e moltissimi, marciano contromano. Il problema non è solo la loro incolumità, ma nel caso un automobilista investe uno di questi, sono guai per un padre, o madre di famiglia. Quindi direi che i vigili trascurassero un poco gli altri servizi, magari come i divieti di sosta e si dedicassero molto di più a questi controlli che pare, questo, visto con i miei occhi non interessano per niente!!"

2 commenti

Rifiuti, a Brindisi centro del riuso e isole ecologiche itineranti

"Ok buona cosa, ma vorrei dire al dirigente sig. Padula che visto che non ci sono più gli schifosi cassoni, cosa aspettiamo per installare dei cestini rifiuti in tutte le strade cittadine, per dare la possibilità di poter depositare gli escrementi dei tantissimi cani, che i loro padroni per disfarsene  depositano nei secchielli privati dei cittadini, avuti in dotazione per la differenziata?"

4 commenti

Disordini tra tifosi e polizia: fumogeni e spari in aria

"uno scompiglio, traffico bloccato kilometri di auto, mobilitati tantissimi agenti, carabinieri, polizia, vigili urbani, finanza, ho visto anche militari dell'aviazione e tutto per il pallone. Non è troppo?"

2 commenti

Rifiuti, a Brindisi attivi due centri raccolta ma i cassonetti occupano il marciapiede

"Speriamo bene, l'unico servizio che dovrebbero cambiare sistema è quello della raccolta della plastica, non concepisco con quale criterio hanno deciso già, altre amministrazioni nel passato, di costringere il cittadino ha lasciare queste bustone piene di bottiglie di plastica, bicchieri ecc. vicino ai portoni, senza tenere conto che molto spesso a brindisi il vento sposta questi sacchi che invadono le strade, lasciando una immagine molto degradante. Altro problema da risolvere è il rilascio di quotidiano di volantini, giornali ed opuscoli pubblicitari, che intasano le cassette dei condomini, e cadendo imbrattano tutte le strade della città, anche queste enormi quantità lasciano una visione di degrado e sporcizia incredibili e nessuno delle amministrazioni in tanti anni, si è mai chiesto se è un sistema giusto, o sbagliato di raccolta e se sia il caso di cambiare, e di far pagare molto di più, a questi distributori cartacei che incessantemente continuano ha sporcare le nostre strade."

2 commenti

Cruenta rapina ai danni di turisti stranieri: banditi riconosciuti dalle vittime

"Nel nostro territorio, attanagliato dalla crisi economica, il turismo è l'unica risorsa che potrebbe salvarci, salvare e far nascere migliaia di posti di lavoro. Questi atti criminali invece, potrebbero essere l'estinzione di una fiorente attività economica che andrebbe tutelata e salvaguardata, come si salvaguarda un tesoro. Le forze dell'ordine le autorità comunali, Regionali, sicuramente consapevoli dell'importanza della risorsa turistica, dovrebbero creare le condizioni ideali, con un più incisivo e capillare controllo del territorio, eliminando questi spiacevoli e dannosi episodi che oggi, con i mezzi di comunicazione esistenti, si viene ha conoscenza facilmente e in tutti i paesi del mondo, della pericolosità, nel venire da turisti nei nostri Paesi. Sono poi questi episodi che allontanano la possibilità di ripresa e della creazione di benessere e lavoro, per tutti noi."

1 commenti

Via Vespucci, tre chioschi in legno per 200mila euro

"Non sapevo che il comune installa i chioschi per i paninari, spendendo più di 400 mila euro. Dico: ma i chioschi non li potevano realizzare i commercianti, a loro spese, ma rispettando un progetto unico del comune? Secondo me è uno spreco di denaro pubblico!!"

2 commenti

Igiene urbana, "Il cambio di appalto ha danneggiato noi lavoratori"

"Non riesco ha capire, ho lavorato come piccolo imprenditore edile, per pochi anni e nei contratti, veniva inserito un articolo che riguardava le ritenute di garanzia, cioè ad ogni fattura che io emettevo per il pagamento, dal totale della somma, mi veniva detratto il 10% quelle erano le ritenute di garanzia. Queste ritenute servivano proprio per garantire i proprietari o gli enti, nel caso di abbandono dei lavori,in'adempienze, danni, contributi degli operai non versati ecc..ecc.. Alla fine dei lavori, se tutto era andato bene, mi venivano restituite le somme per intero. Dico: Tutto questo lo applicano questi dirigenti comunali che danno gli appalti così importanti? BOOO?"

1 commenti

Incendio a ridosso della carreggiata: pericolo per gli automobilisti

"Con tantissimi milioni che incassa l'ANAS, potrebbe anche tagliare le erbacce, ed arbusti in quei tratti che in caso d'incendio, possono coinvolgere i mezzi in transito. Noto con rammarico che in questo Paese, l'unica cosa che funziona sin troppo bene è l'Agenzia delle Entrate, poi non c'è null'altro efficiente!! Ma scandalosamente inefficiente!!"

1 commenti

Dirottata verso il porto di Brindisi una nave con quasi 500 migranti

"Quando una nave, in navigazione, per vari motivi lancia l'Sos tutte le imbarcazioni vengono allertate per soccorrere i naufraghi, ma in questi casi non si tratta di naufraghi, ma di un vero traghettaggio, dalla Libia all'Italia, quindi smettetela anche voi di Brindisi report di parlare di salvataggi, quando invece lo dicono tutti gli Italiani che si tratta di trasbordi di gente che si imbarca appositamente su mezzi precari, sapendo già in anticipo che subito dopo la partenza, ci sarà il trasbordo sulle navi delle ong che li faranno arrivare in Italia!!

BrindisiReport - Questa povera gente non si imbarca, ma viene imbarcata a forza da organizzazioni criminali su battelli che non possono che affondare dopo poche ore. Questo spiega perchè si parla di salvataggi. Nessuno sale a cuor leggero su quei gommoni sapendo che può anche morire. Lei lo farebbe? L'Italia fa il proprio dovere, mentre l'Europa continua a prenderci per i fondelli. Parliamo di questo, piuttosto"

1 commenti

Investe ciclista e tira dritto: caccia all'auto pirata, si spera nelle telecamere

"Penso che il comandante dei vigili urbani, dovrebbe impegnare il proprio personale nel controllo di questi ciclisti migranti che forse non conoscendo il codice della strada Attraversano incroci, marciano al buio in strade senza illuminazione e moltissimi, marciano contromano. Il problema non è solo la loro incolumità, ma nel caso un automobilista investe uno di questi, sono guai per un padre, o madre di famiglia. Quindi direi che i vigili trascurassero un poco gli altri servizi, magari come i divieti di sosta e si dedicassero molto di più a questi controlli che pare, questo, visto con i miei occhi non interessano per niente!!"

2 commenti

Rifiuti, a Brindisi centro del riuso e isole ecologiche itineranti

"Ok buona cosa, ma vorrei dire al dirigente sig. Padula che visto che non ci sono più gli schifosi cassoni, cosa aspettiamo per installare dei cestini rifiuti in tutte le strade cittadine, per dare la possibilità di poter depositare gli escrementi dei tantissimi cani, che i loro padroni per disfarsene  depositano nei secchielli privati dei cittadini, avuti in dotazione per la differenziata?"

4 commenti

Disordini tra tifosi e polizia: fumogeni e spari in aria

"uno scompiglio, traffico bloccato kilometri di auto, mobilitati tantissimi agenti, carabinieri, polizia, vigili urbani, finanza, ho visto anche militari dell'aviazione e tutto per il pallone. Non è troppo?"

2 commenti

Rifiuti, a Brindisi attivi due centri raccolta ma i cassonetti occupano il marciapiede

"Speriamo bene, l'unico servizio che dovrebbero cambiare sistema è quello della raccolta della plastica, non concepisco con quale criterio hanno deciso già, altre amministrazioni nel passato, di costringere il cittadino ha lasciare queste bustone piene di bottiglie di plastica, bicchieri ecc. vicino ai portoni, senza tenere conto che molto spesso a brindisi il vento sposta questi sacchi che invadono le strade, lasciando una immagine molto degradante. Altro problema da risolvere è il rilascio di quotidiano di volantini, giornali ed opuscoli pubblicitari, che intasano le cassette dei condomini, e cadendo imbrattano tutte le strade della città, anche queste enormi quantità lasciano una visione di degrado e sporcizia incredibili e nessuno delle amministrazioni in tanti anni, si è mai chiesto se è un sistema giusto, o sbagliato di raccolta e se sia il caso di cambiare, e di far pagare molto di più, a questi distributori cartacei che incessantemente continuano ha sporcare le nostre strade."

2 commenti

Cruenta rapina ai danni di turisti stranieri: banditi riconosciuti dalle vittime

"Nel nostro territorio, attanagliato dalla crisi economica, il turismo è l'unica risorsa che potrebbe salvarci, salvare e far nascere migliaia di posti di lavoro. Questi atti criminali invece, potrebbero essere l'estinzione di una fiorente attività economica che andrebbe tutelata e salvaguardata, come si salvaguarda un tesoro. Le forze dell'ordine le autorità comunali, Regionali, sicuramente consapevoli dell'importanza della risorsa turistica, dovrebbero creare le condizioni ideali, con un più incisivo e capillare controllo del territorio, eliminando questi spiacevoli e dannosi episodi che oggi, con i mezzi di comunicazione esistenti, si viene ha conoscenza facilmente e in tutti i paesi del mondo, della pericolosità, nel venire da turisti nei nostri Paesi. Sono poi questi episodi che allontanano la possibilità di ripresa e della creazione di benessere e lavoro, per tutti noi."

1 commenti

Via Vespucci, tre chioschi in legno per 200mila euro

"Non sapevo che il comune installa i chioschi per i paninari, spendendo più di 400 mila euro. Dico: ma i chioschi non li potevano realizzare i commercianti, a loro spese, ma rispettando un progetto unico del comune? Secondo me è uno spreco di denaro pubblico!!"

2 commenti
  • Commenti generici: 100 commenti
BrindisiReport è in caricamento