rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Rottami di auto fra le tamerici: lo scempio continua sulla litoranea

Il problema è noto da anni, ma non si riesce in alcun modo a risolverlo. Va avanto lo sversamento di rifiuti speciali nell'enorme discarica nascosta fra le tamerici, in località Punta Penne. Questo tratto della litoranea nord di Brindisi, fra la spiaggia libera dell'ex lido Poste e il lido dei vigili del fuoco, ospita vecchi mobili, guaine di cavi elettrici rubati, rottami di auto, eternit, sacchi, scarti di lavori edili, servizi igienici e molto altro ancora.

Tutto ciò è disseminato per decine di metri, sulla sommità della falesia. In alcuni punti sono evidenti i residui di incendi dolosi. Si tratta di una situazione vergognosa e inaccettabile, segnalata più volte tramite altri servizi. Ma gli inquinatori continuano a riversare cumuli di spazzatura, violando senza ritegno la macchia mediterranea. 

Video popolari

Rottami di auto fra le tamerici: lo scempio continua sulla litoranea

BrindisiReport è in caricamento