Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Scoperto un meccanismo che andava a ledere il mercato delle aste giudiziarie"

 

Estorsione aggravata e turbativa d’asta sono le accuse mosse contro cinque brindisini che nella mattinata di oggi, lunedì 15 luglio, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare nell’ambito dell’operazione condotta dai poliziotti della Squadra mobile denominata “Incanto”. Sono finiti in carcere Diego Fimmanò 47 anni e Luigi Patisso 35 anni. Ai domiciliari, invece, Salvatore De Giorgi 58 anni e Cosimo Giosa, 57 anni. Sottoposto a obbligo di firma Pasquale Marangio, 59 anni. 

L'articolo completo 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento