Venerdì, 24 Settembre 2021

Breathing Waves, in mostra a Berlino il fascino e la fragilità del mare di un'artista cegliese

Paola Idrontino, originaria di Ceglie Messapica, nelle sue creazioni pone l'attenzione, in particolare, sullo sbiancamento dei coralli, cercando di sensibilizzare alla tutela dell'ambiente

CEGLIE MESSAPICA - Potrà essere visitata fino al 30 settembre a Berlino (Galerie Slp - Bikini Berlin), la personale "Breathing Waves", il fascino e la fragilità del mare secondo Paola Idrontino, a.k.a Papayapie, 44enne costumista, artista tessile e fotografa originaria di Ceglie Messapica ma residente a Barcellona da alcuni anni. Le fotografie e le sculture tessili di Paola Idrontino esprimono un affetto per racconti e miti, con riferimenti a un mondo femminile che diventa una divinità protettiva delle creature sottomarine.

Onorando la dimensione fisica degli oceani, il lavoro dell'artista rappresenta la bellezza, esuberante e cromatica, assumendola come metafisica che ci definisce e ci unisce. Al contrario, le maestose creazioni antropomorfe di Idrontino ingigantiscono con la loro preziosità l'altro lato della maschera e ciò che è nascosto sotto il travestimento: una condizione di fragilità e urgenza climatica - come lo sbiancamento dei coralli - che istiga alla partecipazione, all'interpretazione e alla coscienza dello spettatore. L'arte ha tutto a che fare con l'immersione - il territorio sconosciuto dell'esplorazione di quelle profondità - e di fronte all'opera di Paola Idrontino, ci immergiamo in un universo straordinario e nascosto, ma percepibile che ci travolge con ogni onda. Lo show è curato da Sara Lily. Perez.


Contact: www.papayapie.com

Support: https://bit.ly/3m7FaR9
Ig: https://www.instagram.com/paolaidrontinoart/
Fb: https://www.facebook.com/paolaidrontinoart/

Si parla di

Video popolari

Breathing Waves, in mostra a Berlino il fascino e la fragilità del mare di un'artista cegliese

BrindisiReport è in caricamento