Blitz Strike: il cane Attila fiuta la droga in un androne

Il video delle perquisizioni effettuate all'alba di oggi dalla Squadra Mobile di Brindisi

Il fiuto del cane Atila è stato, come al solito, infallibile. Grazie al supporto dell’unità cinofila della Polizia di Stato la Squadra Mobile di Brindisi ha recuperato stamani (lunedì 4 gennaio) alcune dosi di cocaina confezionate in bustine di cellophane, nascoste all’interno di un tubettino per compresse, oltre a un’alta bustina di sostanza stupefacente. La scoperta è stata fatta nell’androne di un condominio in cui risiede una delle persone indagate nell’ambito del blitz "Strike". Gli arresti sono stati eseguiti all’alba di oggi. Nel video girato dalla polizia si vede il momento in cui Attila trova la sostanza stupefacente, sequestrata a carico di ignoti. 

Si parla di

Video popolari

Blitz Strike: il cane Attila fiuta la droga in un androne

BrindisiReport è in caricamento