Sabato, 12 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bullismo e cyberbullismo, le insidie per i ragazzi: l'incontro

Gli studenti hanno ascoltato gli interventi del questore di Brindisi Ferdinando Rossi e di Eugenio Cantanna (responsabile della polizia postale di Brindisi)

BRINDISI - Si è svolto oggi, mercoledì 26 maggio, a partire dalle 9 presso l'istituto professionale per i servizi sociali "Francesca Laura Morvillo Falcone" di Brindisi un incontro su bullismo e cyberbullismo, con l'intervento del questore di Brindisi Ferdinando Rossi e di Eugenio Cantanna (responsabile della polizia postale di Brindisi). Le insidie di internet sono sempre in agguato, specialmente nei confronti dei più giovani che risultano molto esposti ai cybercrimini, inclusi gli adescamenti.

Di tali problematiche si è parlato questa mattina presso l'Ipss "Morvillo Falcone di Brindisi", istituto diretto dalla dirigente Irene Esposito, da sempre molto attento a informare e formare gli studenti, mettendoli al riparo dai rischi e dalle insidie di internet.

Gli esperti ne hanno discusso con le classi terze, in un collegamento via meet. L'incontro, dopo i saluti introduttivi della dirigente scolastica Irene Esposito, ha visto gli interventi del questore di Brindisi Ferdinando Rossi e del responsabile polizia postale di Brindisi Eugenio Cantanna.

Si parla di

Video popolari

Bullismo e cyberbullismo, le insidie per i ragazzi: l'incontro

BrindisiReport è in caricamento