Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dramma sulla superstrada: i vigili del fuoco e la polizia stradale sul posto

A perdere la vita Giada Malerba 22 anni di San Pietro Vernotico. Viaggiava sulla due ruote insieme a Vittorio Verardi 32 anni, anche lui di San Pietro. Per cause in fase di accertamento, la moto ha sbandato sulla superstrada 613, Lecce-Brindisi

 

BRINDISI - Tragico incidente in moto questo pomeriggio intorno alle 16.15 sulla superstrada 613, Lecce-Brindisi, direzione Brindisi. A perdere la vita Giada Malerba di 22 anni che era in sella ad una Mv Augusta Brutale 910, insieme a Vittorio Verardi di 32 anni trasferito d'urgenza al Perrino di Brindisi. Le sue condizioni sono critiche. Entrambi di San Pietro Vernotico. Per cause ancora da accertare la moto ha sbandato all'entrata in curva, finendo contro il guard rail, senza il coinvolgimento di altri veicoli: il ragazzo è finito per terra mentre la ragazza è stata sbalzata nella scarpata, morendo sul colpo. Sul posto vigili del fuoco, polizia stradale, carabinieri e sanitari del 118. La strada è chiusa al traffico fino alle 18:30. La salma della 22enne è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento