Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Futsal Brindisi irriconoscibile travolto in casa dal Dream Team Palo

Finisce 1- 6 per gli ospiti dopo un primo tempo disastroso dei biancoazzurri. E alla prossima c'è il derby a Ostuni

 

BRINDISI - Le assenze non possono e non devono essere un’attenuante per il Futsal Brindisi. Perdere ci può stare, ma farlo giocando un incontro come quella di ieri no. Praticamente i biancoazzurri non sono mai stati in partita dato che al 17’ della prima frazione già soccombevano per 0-3 con il Dream Team Palo del Colle, situazione che andava aggravandosi ulteriormente nel recupero, con la quarta rete subita.

A tutto questo si aggiungeva nel frattempo il fallo di reazione di Macaolo, sul punteggio di 0-2, con tanto di inevitabile rosso che lo terrà fuori almeno la prossima trasferta ad Ostuni. Meglio il secondo tempo dei brindisini che più volte hanno provato a scardinare la difesa ospite riuscendoci una sola volta con una deviazione di petto di Fiume su angolo battuto da Conte, uno dei pochi a salvarsi dal naufragio.

Il Futsal Brindisi che ha perso in casa con il Dream Team Palo del Colle-2

Rete che interrompeva la sequenza di quelle messe a segno dagli ospiti nel secondo tempo,  a siglare un pesante 1-6 finale che pone fine all’imbattibilità casalinga dei biancoazzurri e che impone una serie riflessione allo spogliatoio. Sabato prossimo ad Ostuni rientrerà lo squalificato Romano e si spera di recuperare Spagnolo che era stato forse il migliore come rendimento prima di fermarsi per un problema muscolare.

La partita per esigenze della struttura (il palasport della Città Bianca) si giocherà alle ore 18 come previsto per tutte le partite interne dei gialloblù, che inseguono a un punto i brindisini dopo il pareggio sul campo del Putignano.

FUTSAL BRINDISI

1 Mandorino (p), 3 Simmini, 4 Macaolo, 5 Conte, 6 Zaccaria, 7 Fiume, 8 De Giorgi, 9 L’Ingesso, 10 Tomassini (cap.), 11 Muccio, 12 Gigliola (p), 13 De Carlo (p). All. Di Serio C.. Dir. Maggiore. Marcatori: Fiume. Ammoniti: Fiume. Espulsi: Macaolo.

7^ GIORNATA SERIE C1

CSG Putignano-Olympique Ostuni 3-3, Diaz Bisceglie-Just Mola 6-1, Futsal Andria-Neapolis Polignano 4-3, Futsal Bat Barletta-Pellegrino Altamura 3-1, Futsal Brindisi-Dream Team Palo del Colle 1-6, Futsal Castellaneta-Futsal Salapia 5-7, Latiano-Eraclio Barletta 5-5, Polisp. di Adelfia-Aquile Molfetta 3-10.

CLASSIFICA

Aquile Molfetta 18; Eraclio Barletta 16; Dream Team Palo del Colle, Polisp. di Adelfia 14; Diaz Bisceglie 13; Futsal Bat Barletta, Futsal Salapia 12; Latiano 11; Futsal Brindisi 10; Olympique Ostuni 9; Futsal Andria 8; Neapolis Polignano 7; Just Mola, Pellegrino Sport Altamura 4; Futsal Castellaneta, CSG Putignano 3.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento