Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camera e Senato, presentati i candidati del Pd: "Persone competenti e di prestigio"

“Offriamo al territorio persone competenti e di grande prestigio”. Così la segretaria provinciale del Pd di Brindisi, Rosetta Fusco, ha presentato i candidati democratici alla Camera e al Senato espressi dal territorio, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta stamani presso la federazione provinciale del Partito democratico situata in via Osanna, a Brindisi. 

 

L’unica parlamentare uscente è Elisa Mariano, candidata alla Camera al collegio uninominale di Francavilla e Mesagne e al plurinominale di Brindisi Taranto e Monopoli, seconda in lista. Sono volti noti anche quelli di Giovanni Epifani, ex consigliere regionale, candidato alla Camera al collegio uninominale di Brindisi, Ostuni e Fasano, e del consigliere regionale ed ex assessore di una delle giunte Vendola, Fabiano Amati, candidato al Senato al collegio uninominale di Brindisi, Monopoli e Locorotondo. 

Candidati Pd a Camera e Senato-2

Non hanno mai ricoperto incarichi istituzionali gli altri tre candidati presentati stamani. Si tratta di Rosy Barretta, presidente dell’assemblea provinciale del Pd, candidata al Senato nel collegio plurinominale Puglia 2, quarta in lista; Rubina Ruggiero, candidata alla Camera nel collegio plurinominale, quarta in lista, di Brindisi, Taranto e Monopoli; Raffaele Pappadà, di Francavilla Fontana, candidato alla Camera nel collegio uninominale di Francavilla. 

Non è stato ricandidato, come noto, il senatore uscente Salvatore Tomaselli, definito dalla Fusco “una risorsa del partito”. “Le sue ricchezze intellettive e la sua esperienza – dichiara la segretaria provinciale – rimangono a disposizione del Pd”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento