Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pass di cortesia per i bambini autistici: aderiscono decine di commercianti

Stefania Rescio, vicepresidente dell'associazione "Il bene che ti voglio" illustra l'iniziativa “Città Smart in blu”

 

Circa 70 attività commerciali della provincia di Brindisi hanno già aderito a “Città Smart in blu”, un’iniziativa concepita dall’associazione “Il bene che ti voglio” per sensibilizzare i commercianti alle esigenze e alle necessità dei bambini autistici.

Commercianti 2-2-2

Nei locali cha hanno aderito alla campagna, infatti, l’esibizione del cosiddetto pass di cortesia da parte di un genitore in fila insieme a un figlio autistico gli consentirà di ridurre i tempi d’attesa, risparmiando grossi disagi al bambino.

Commercianti 3-2-2

Oltre al capoluogo, l’iniziativa coinvolge anche i Comuni di Fasano, Ostuni e Francavilla Fontana. Tutti i dettagli nell’intervista a Stefania Rescio, vice presidente dell’associazione “Il bene che ti voglio”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento