Sabato, 31 Luglio 2021

Alloggi per studenti universitari nell'ex caserma Ederle: il Comune ci prova

L'amministrazione comunale candida un progetto a un bando nazionale. Lo ha annunciato il consigliere comunale Gazzaneo nel corso di un incontro sul futuro dell'università

L’ex caserma Ederle, immobile da decenni in stato d’abbandono situato in via Cittadella, nella zona della Difesa, potrebbe rifiorire come foresteria per gli studenti universitari di Brindisi. L’amministrazione ci sta provando, tramite un bando di gara nazionale. Lo ha annunciato oggi il consigliere comunale con delega alla città universitaria, Giulio Gazzaneo, nel corso del terzo incontro del programma itinerante tra le città universitarie pugliesi sul tema “Brindisi e il diritto allo studio”. Oltre a Gazzaneo, hanno partecipato all’appuntamento anche Nicola Martinelli, referente scientifico Urbanit, coordinatore del progetto, e il presidente della Stp Brindisi, l’avvocato Rosario Almiento, , i rappresentanti di Adisu (l’agenzia Regionale per il Diritto allo Studio), delegazioni di studenti e docenti dei corsi presenti a Brindisi.L’assessore regionale all’Università e Formazione, Sebastiano Leo, è intervenuto in modalità video. Nel videoservizio, le interviste a Giulio Gazzaneo, Rosario Almiento e Nicola Martinelli.

Si parla di

Video popolari

Alloggi per studenti universitari nell'ex caserma Ederle: il Comune ci prova

BrindisiReport è in caricamento