Sabato, 12 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Festa della Repubblica momento di rinascita per il Paese"

Presso piazza Santa Teresa si sono svolte le celebrazioni del 75esimo anniversario della nascita della Repubblica. Le dichiarazioni del prefetto di Brindisi

Piazza Santa Teresa è stata come di consueto lo scenario delle celebrazioni della festa della Repubblica, giunta oggi al 75esimo anniversario. Il prefetto di Brindisi, Carolina Bellantoni, ha depositato una corona floreale davanti al monumento ai caduti in guerra. Ai lati della piazza si sono schierati rappresentanti in divisa delle forze dell'ordine, delle forze di polizia, dei soccorritori e dei vigili del fuoco. La cerimonia, sulla stessa falsa riga di quella dello scorso anno, è stata più sobria rispetto al solito, a causa delle restrizioni anti Covid. A tal proposito il prefetto, a margine dell'evento, ha parlato di questa giornata come un momento di rinascita del paese, duramente provato da oltre un anno di pandemia.

Durante le celebrazioni, caratterizzate anche dall'alzabandiera, il prefett ha letto il messaggio del Capo dello Stato.  Successivamente, presso il giardino di palazzo Montenegro, si è svolta la consegna delle onorificenze dell’Omri, delle medaglie d’onore conferite a militari deportati nei campi di concentramento tedeschi e di una medaglia d’oro destinata ad una vittima del terrorismo conferite dal presidente della Repubblica. 

Si parla di

Video popolari

"Festa della Repubblica momento di rinascita per il Paese"

BrindisiReport è in caricamento