Martedì, 16 Luglio 2024

G20, la conferenza stampa del ministro Di Maio

Un corte di auto ministeriali, al termine del summit, ha lasciato la base Unhrd per dirigersi al Castello Svevo

BRINDISI- Una colonna di auto ministeriali ha lasciato la base Unhrd (ex base Usaf) intorno alle 13, al termine del summit del G20 sull’assistenza umanitaria, presieduto dal ministro degli Affari esteri e cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, e dal direttore esecutivo del Pam (Programma alimentare mondiale) David Beasley.

L'articolo sul vertice

Una location meta, oltre che dei 20 ministri che rappresentano più dell’80% del Pil mondiale, il 75% del commercio globale e il 60% della popolazione del pianeta (Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sud Africa, Turchia e Unione Europea), anche dei giornalisti provenienti dai diversi Paesi, raccolti nell’hangar del Media Centre.

Si parla di

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento