Martedì, 16 Luglio 2024

Ambiente, sostenibilità e legalità i temi del Consiglio comunale dei ragazzi

I giovani componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Brindisi si sono riuniti presso il Parco Maniglio per una seduta ufficiale durante la quale sono stati illustrati i risultati raggiunti nel percorso di cittadinanza “Green Hero”

BRINDISI - I ragazzi e le ragazze, i bambini e le bambine del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Brindisi, oggi, venerdì 27 maggio, si sono riuniti presso il Parco Maniglio al quartiere Bozzan per una seduta ufficiale durante la quale sono stati illustrati i risulttai vicini nel percorso di cittadinanza “Green Hero”. Un cammino che li ha visti impegnati per azioni durante l'anno scolastico con co-progettazione teorici e pratici, e che hanno portato a studenti di ventiquattro scuole della città, a compiere insieme una cittadinanza significativa, dal forte impatto sociale e ambientale , in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030.

Durante la mattinata, inoltre, nel Parco Maniglio e sono concluse le azioni di riqualificazione urbana compiute negli ultimi giorni dai rappresentanti del Consiglio Comunale dei Ragazzi insieme agli educatori del Servizio “La Città dei Ragazzi” e all'artista Diego Quarta. Un intervento volto a portare bellezza in uno dei parchi più frequentati della città e celebrare con un'azione corale il trentennale della scomparsa del giovane Mauro, divenuto simbolo della lotta alla mafia e alla criminalità.

Il progetto “Green Hero” è un percorso generativo responsabile da ascolto, inclusione, legalità e cittadinanza. Nato dall'approfondimento dei Goal dell'Agenda 2030, ha accompagnato i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze delle scuole di Brindisi in momenti di gioco, divertimento e riflessione su come essere protagonisti di stili di vita più sostenibili e promotori di scuole e comportamenti più “green”, realizzando insieme piccoli ma significativi cambiamenti.

Aule green, campagne di sensibilizzazione, riqualificazione di giardini scolastici e spazi sportivi, challenge per l'abbattimento del consumo di plastica usa e getta, laboratori d'arte con materiali di riciclo, percorsi di motricità, salvaguardia del verde pubblico, tutela delle api: sono alcuni dei ventiquattro progetti che saranno presentati nel corso della seduta dai protagonisti del percorso educativo all'insegna della riqualificazione e dell'innovazione.

L'incontro è stata un'occasione per tornare a tutta la città gli impegni presi durante la seduta consiliare dello scorso dicembre. Un'esperienza che ha permesso a tanti giovanissimi cittadini, supportati e accompagnati da educatori e insegnanti, di rendere reali i propri sogni riscoprendo il piacere dello stare insieme, dell'imparare a fare con le proprie mani, del lavoro condiviso per raggiungere un obiettivo comune .

L'iniziativa è stata promossa dal Comune di Brindisi - Presidenza del Consiglio e Assessorato Politiche sociali, in collaborazione con la Cooperativa sociale “Amani”, l'Ambito Brindisi-San Vito dei Normanni e il Consiglio Comunale dei Ragazzi

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento