Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corso per supertecnici a Brindisi: "Grande opportunità per aziende e giovani"

 

Si è svolta stamani (mercoledì 5 settembre), presso la sede di Confindustria Brindisi, la presentazione del primo corso Itis Meccatronico che si terrà a Brindisi, promosso dalla Fondazione Cuccovillo di Bari, in partenariato con Confindustria Brindisi, Associazione FO.RI.S. e tre importanti aziende multinazionali presenti sul territorio: Jindal, Sanofi, Ge Avio Aero. 

Sono disponibili 25 posti e si accede mediante selezione con tempi e modalità previsti dal bando scaricabile dal sito www.itsmeccatronicapuglia.it. La domanda di iscrizione deve essere presentata entro e non oltre il 10/09/2018 (salvo proroghe).

Nel videoservizio, le interviste a Lucia Scattarelli, della fondazione Cuccovillo, all’assessore regionale al Lavoro e alla Formazione, Sebastiano Leo, e a presidente di Confindustria Brindisi, Giuseppe Marinò. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento