Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cronache e cronachette di Ceglie: nuovo appuntamento con l'annuario di Menga

 

Nella splendida cornice del chiostro dell'ex convento dei Domenicani, sede della Med Cooking School di Ceglie Messapica, si è svolta mercoledì sera (8 agosto) la conferenza stampa di presentazione dell’annuario 2017 “Cronache e cronachette di Ceglie Messapica”, un appuntamento fisso dell’estate cegliese, che anche ieri ha richiamato un gran numero di persone.

L’autore, Stefano Menga, noto blogger, per il settimo anno di fila ha raccolto in un volume i principali fatti avvenuti nel corso dell’anno nel Comune Messapico. La copertina del libro, patrocinato dall’amministrazione comunale di Ceglie, è dedicata all’approvazione del Pug. Sulla quarta di copertina campeggiano le foto di quello che con ogni probabilità è stato il principale evento del 2017, il passaggio del Giro d’Italia nelle vie del centro.

Parallelamente all’annuario è stata presentata anche un’altra pubblicazione: La Speranza di vivere”, una raccolta di poesie dedicata alla memoria dell’avvocato Pietro Allegretti. Ma le iniziative editoriali firmate Stefano Menga non finiscono qui, perché a settembre verrà pubblicato anche il volume “Novedrate… attraverso i tuoi occhi”, un libro in cui Menga racconta il paese in provincia di Como in cui risiede da tre anni, attraverso gli occhi del compianto sindaco Maurizio Barni, morto durante il suo mandato.

La setata, moderata dalla giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno” Agata Scarafilo, è stata allietata dagli intermezzi musicali del giovane cantautore Massimiliano Vitale e dall’esposizione dei quadri dell’artista Francesco Cardone. Sono intervenuti anche il sindaco di Ceglie, Luigi Caroli, e l’assessore comunale Antonello Laveneziana. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento