Due occhi per chi non vede: il cane guida, dolce compagno di vita

Le storie di Antonella Cavallo di Latiano (Brindisi) e Lorenzo Vantaggiato di Casarano (Lecce)

E’ un compagno di vita eccezionale che mette a disposizione dei ciechi i propri occhi e la propria dedizione. E’ il cane guida, fidato amico a quattro zampe che aiuta i non vedenti a raggiungere la propria indipendenza. Dal 1959 la scuola di Limbiate in Brianza voluta dal Lions Club International ha assegnato 2210 super dog, un’esperienza emozionante per chi riceve questa libertà a sei zampe. Brindisi Report vi porta nelle vite di due pugliesi non vedenti: Antonella Cavallo di Latiano e Lorenzo Vantaggiato di Casarano, nel leccese, per raccontarvi chi, come Antonella, ha avuto la fortuna per 14 anni di avere al suo fianco Annie, una dolcissima Labrador che le ha cambiato la vita e della nuova vita che attende il 24enne Lorenzo Vantaggiato, al quale questo particolarissimo ma speciale Natale ha donato Italo, un cucciolone di un anno e mezzo che sarà i suoi occhi per il resto della sua vita.  

Si parla di

Video popolari

Due occhi per chi non vede: il cane guida, dolce compagno di vita

BrindisiReport è in caricamento