rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Escort e Covid, meno clienti ma più precauzioni

Le lavoratrici del Brindisino si sono organizzate, anche con termoscanner e mascherine: le telefonate

BRINDISI - Vengono dal Brasile, dall'Est Europa, o così dicono. E non hanno paura del Covid. E questo è certo, perché le escort del Brindisino sono pronte come prima a ricevere i propri clienti. Lavorano in città o in provincia, in appartamenti o in villette, alcune non vogliono sentire parlare del Coronavirus: "Se hai paura, non venire". Altre si sono organizzate e rassicurano il finto cliente che le ha contattate. Alcune si sono munite di termoscanner, tutte con le mascherine, da indossare anche durante l'amplesso, dicono. In questo video gli audio di alcune telefonate registrate con le escort del Brindisino, trovate tramite alcuni siti specializzati che pubblicizzano la loro attività.

Leggi l'articolo

Video popolari

Escort e Covid, meno clienti ma più precauzioni

BrindisiReport è in caricamento