Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Petrolchimico, entra in funzione la ground flare di emergenza

 

BRINDISI - Ecco le immagini dell'entrata in funzione del sistema di emergenza, in questo caso una ground flare, vale a dire una torcia che scarica sul terreno i gas combusti, registrata stamane attorno alle 5 nello stabilimento petrolchimico di Brindisi. Di tale impianto è dotata da anni Basell, e si sta dotando anche Eni Versalis, i due principali inquilini dell'area. Almeno sino alle 1 di stamani, nessuna segnalazione era pervenuta ad Arpa, alla Protezione civile o ai Vigili del Fuoco di Brindisi circa black-out o malfunzionamenti di impianti. Solitamente le torce di emergenza si attivano automaticamente quando un impianto va in blocco per guasti o black-out, bruciando la sostanza in lavorazione al fine di scongiurare danni allo stesso impianto o rischi di incidenti industriali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento