Uova di fratino scoperte ad Apani: zona messa in sicurezza

Sopralluogo dell'assessore comunale Oreste Pinto e della biologa Paola Pino D'Astore. L'incubazione durerà un paio di settimane

L'assessore al Verde Pubblico e ai Parchi cittadini, Oreste Pinto, e la biologa marina Paola Pino D'Astore, responsabile del centro Fauna della Provincia di Brindisi, hanno effettuato stamattina (venerdì 18 giugno) un sopralluogo ad Apani, fra lido Azzurro e lido Sann Benedetto, dove ieri mattina un gruppo di appassionati di kite surf dell'associazione "40 nodi" ha trovato quattro uova di fratino, uccello in via di estinzione che nidifica sulla sabbia. L'area è stata perimetrata con un nastro e messa in sicurezza, per proteggere le uova dai curiosi. Il periodo di incubazione dovrebbe durare un paio di settimane. 

Si parla di

Video popolari

Uova di fratino scoperte ad Apani: zona messa in sicurezza

BrindisiReport è in caricamento