Lunedì, 15 Luglio 2024

Fretta di mettersi a tavola, tanta. Civiltà e sensibilità, zero

Brindisi, domenica, ora di pranzo. Via Trento, angolo via Cappuccini: gli scivoli per i disabili sono "regolarmente" ostruiti dalle auto. Troppa fretta di mettersi a tavola, e poca voglia di cercarsi un parcheggio più lontano. Se il varco lasciato libero da altri automobilisti molto più educati e coscienziosi è libero, perchè non approfittarne? E il disabile? Non importa: a quell'ora mangia, e se invece vuole andarsene in giro, peggio per lui. E poi si filosofeggia sulle barriere architettoniche dei negozi: che vogliamo fare, criticare chi apre nuove attività commerciali senza rispettare le regole? Brindisi è una città speciale, dove si eliminano addirittura le zone pedonali per consentire a chi ha le chiappe troppo stanche di arrivare in auto sino a un metro dalla destinazione finale. I due in condotta che vengono appioppati alla città dai principali report nazionali sulla qualità della vita sono più che meritati. Anzi, faticati.

Video popolari

BrindisiReport è in caricamento